martedì 19 dicembre 2017

❄︎ Storie di Natale ❄︎

Ciao a tutti!
Nei giorni scorsi ho lavorato su un pensiero che mi è venuto un po’ di tempo fa, ovvero scrivere un post a tema natalizio che però non fosse né i “soliti” consigli di lettura né i “soliti” consigli per i regali di Natale (non mi andava di scrivere queste tipologie di post quest’anno).
Dal momento che non sono una persona molto natalizia, non sono preparata nemmeno sul fronte libri sul Natale. Ignoravo completamente l’esistenza di libri su questo argomento, tant’è che ho pensato: “Oltre a Canto di Natale di Dickens (IL libro di Natale), esistono libri sul Natale?!
Mi sono messa a cercare e… sì, esistono libri sul Natale! Quindi in questo post vi presento 5 libri, 1 libretto illustrato e 1 fumetto sul Natale scelti tra quelli che ho trovato e che mi hanno colpito di più.
(E così Veronica trovò l’argomento per un post a tema natalizio.)


Lettere da Babbo Natale di J.R.R. TOLKIEN • Ogni dicembre ai figli di J.R.R. Tolkien arrivava una busta affrancata dal Polo Nord. All'interno, una lettera dalla calligrafia filiforme e uno splendido disegno colorato. Erano le lettere scritte da Babbo Natale, che narravano straordinari racconti della vita al Polo Nord: le renne che si sono liberate sparpagliando i regali dappertutto; l'Orso Bianco combinaguai che si è arrampicato sul palo del Polo Nord ed è caduto dal tetto direttamente nella sala da pranzo di Babbo Natale; la Luna rottasi in quattro pezzi e l'Uomo che ci abitava caduto nel retro del giardino; le guerre con le moleste orde di goblin che vivono nei sotterranei della casa! Dalla prima lettera scritta al figlio maggiore di Tolkien nel 1920 all'ultima, toccante, del 1943, per la figlia, questo libro raccoglie tutte quelle lettere e tutti quei disegni bellissimi in una unica edizione.
Bompiani Tascabili  8 Novembre 2017  192 pagine  € 13,00  ITA

Lo trovo un volume molto interessante, sia se si è lettori appassionati di Tolkien, amanti del Natale o lettori che apprezzano lo scrittore e non sono fan del Natale. Inoltre trovo l’idea carinissima e penso che possa essere replicata (con successo) con i bambini che vi gironzolano per casa o con quelli che conoscete.

Il Grinch di DR. SEUSS • È possibile non amare il Natale? Certo, se si è solitari, brutti e cattivi come il Grinch, mostriciattolo perfido che vive nella città di Chi-non-so. Con il solo scopo di guastare le feste ai suoi concittadini Non-so-chi, si traveste da Babbo Natale e ne combina di tutti i colori. Un personaggio leggendario, reso famoso da un film di successo con Jim Carrey.
Mondadori  3 Dicembre 2013  64 pagine  € 9,00  ITA

Ora voi, giustamente, vi chiederete: “È impossibile che Veronica non conoscesse il Grinch!” Lo conosco, lo conosco eccome. È solo che l’ho volontariamente rimosso dalla mia mente perché lo associo per lo più al film con Jim Carrey, e io non apprezzo particolarmente Jim Carrey.


Vita e avventure di Babbo Natale di L. FRANK BAUM • Pubblicato per la prima volta nel 1902, due anni dopo "Il mago di Oz", "Vita e avventure di Babbo Natale" racconta la storia del personaggio più amato di tutti i tempi: dalla sua infanzia nella foresta incantata di Burzee - la stessa da cui nascono tutti i magici protagonisti del Mago - al desiderio di dedicare la propria vita a recare doni agli altri. Tra giocattoli di legno e creature fatate, veniamo guidati alla scoperta di molti segreti del Natale: l'origine dell'uso dell'albero e della calza, il motivo per cui Babbo Natale scende dal caminetto, come sia possibile che, in una sola notte, consegni da solo i regali a tutti i bambini del mondo. Un racconto che sa far rivivere l'incanto, il calore e la fantasia che hanno fatto del capolavoro di Oz un classico della letteratura americana.
Garzanti  24 Novembre 2016  138 pagine  € 6,90  ITA

Racconti di Natale di LOUISA MAY ALCOTT • Il volume raccoglie i più bei racconti dedicati al Natale dall'autrice di Piccole donne. Alle indimenticabili pagine del suo romanzo capolavoro - in cui Jo e le altre "piccole donne" vivono i magici momenti d'attesa della Vigilia - si affianca qui, tra gli altri, il commovente Che cosa può fare l'amore, in cui gli ospiti di un pensionato si riuniscono per offrire a due ragazze meno fortunate un momento di festa e di gioia. Apprezzatissimi in vita dell'autrice, questi racconti di Louisa May Alcott ci regalano un intenso e avvincente spaccato della vita nell'America dell'Ottocento e riassumono in sé, attraverso il richiamo a valori come generosità, benevolenza e amore, lo spirito senza tempo del Natale. Completano la raccolta: La scelta di Kate, Una ragazza tranquilla, Il Natale di Tilly, Il racconto di Rosa, La teiera di Mrs. Podgers.
Garzanti  24 Novembre 2016  125 pagine  € 6,90  ITA

Questi due volumetti sono stati una vera e propria scoperta! Mi ispirano davvero molto, soprattutto quello di Baum che racconta il modo in cui Babbo Natale è diventato Babbo Natale.


Il Natale di Poirot di AGATHA CHRISTIE • Gorston Hall, Longdale, campagna inglese. Anni trenta. Natale. Le famiglie accantonano i contrasti e si riuniscono per festeggiare, a volte solo con lo scopo di mascherare odi e rivalità feroci. E infatti la riunione familiare voluta dal vecchio e tirannico Simeon Lee, che ha chiamato attorno a sé figli e nipoti, si trasforma in dramma. Il vecchio patriarca viene misteriosamente ucciso in una stanza chiusa dall'interno. L'assassino è un membro della famiglia? Tutti sono sospettabili, tutti hanno un motivo per volere la sua morte.
Mondadori  4 Ottobre 2017  209 pagine  € 11,50  ITA

Il caso del dolce di Natale di AGATHA CHRISTIE • "Questo libro è come un pranzo di Natale preparato da un vero chef. E lo chef sono io!" Così Agatha Christie presenta la sua raccolta in sei gustosissime portate: dall'antipasto al dessert, sei indagini dell'inossidabile Poirot e della solo apparentemente innocua Miss Marple, alle prese di volta in volta con rubini scomparsi, omicidi simulati o reali, inquietanti sogni premonitori, un cadavere ritrovato in una cassapanca, una coppia di sposi particolarmente litigiosa, un anziano signore dalla candida barba e dalle abitudini alimentari troppo prevedibili. E un cesto di erbe selvatiche che svela le trame di un assassino…
Mondadori  18 Ottobre 2011  264 pagine  € 9,50  ITA

Ultimamente sto leggendo molti libri di Agatha Christie. Dando uno sguardo ai titoli delle sue opere sul retro di uno di questi, ho scoperto questi suoi due volumi a sfondo natalizio. Se non vi piace il Natale e odiate i pranzi e le cene con i parenti, leggere questi due libretti potrebbe aiutarvi non poco ad ammazzare il tempo

Billy Nebbia. Il bambino che non credeva più a Babbo Natale di GUILLAUME BIANCO • Billy non si rassegna alla scomparsa del suo gatto, Tarzan, e nella sua ricerca dei fenomeni ultraterreni che potrebbero riportare in vita l'amato felino, inizia a indagare sull'esistenza di una delle figure più enigmatiche in assoluto: Babbo Natale. Questo secondo volume delle avventure di Billy Nebbia contiene altre pagine del suo bestiario di creature mitiche e sconosciute e una lunga storia completa che risolve per sempre l'annoso dilemma: Ma insomma, Babbo Natale esiste o no? E, soprattutto, perché non finisce mai gli spuntini che i bambini gli lasciano la notte della Vigilia? Le risposte, in punta di pennino, arrivano dirette dal talento di Guillaume Bianco.
Bao Publishing  9 Novembre 2017  104 pagine  € 17,00  ITA

Questo è il secondo volume che vede il piccolo Billy Nebbia alle prese con la Morte, che si è portata via il suo gatto Tarzan. QUI potete vedere qualche tavola.


Questo è il frutto delle mie scoperte! Fatemi sapere nei commenti se avete letto qualcuno di questi volumi o se avete intenzione di leggerli durante il periodo di Natale, e ovviamente scrivetemi tutti i titoli dei libri e dei fumetti legati al Natale che conoscete. :) A presto!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie! Risponderò presto al tuo commento. (◠﹏◠✿)