venerdì 22 dicembre 2017

5 film d'animazione Disney e Pixar

Ciao a tutti!
In questo penultimo post del mese e dell’anno (il 29 ci sarà la classifica dei miei cinque libri, fumetti, serie tv e film preferiti di quest’anno) vorrei parlarvi dei miei film d’animazione preferiti della Disney e della Pixar.
Come ormai sapete se avete letto gli scorsi post, non sono una persona particolarmente natalizia e per questo motivo non ho nemmeno una tradizione di film natalizi da rivedere ogni anno durante le feste (anzi, direi anche che mi sono proprio antipatici). Ho però una tradizione natalizia per quanto riguarda i film, ovvero rivedere quelli d’animazione della Disney e della Pixar — complici anche le varie piattaforme televisive che li mandano da qualche anno proprio in questo periodo.
Confesso che non ho visto tutti tutti tutti i film d’animazione della Disney e della Pixar (in questi giorni ne recupererò qualcuno), ma posso annoverare tra le mie visioni sicuramente i più famosi.
Dopo questa lunga introduzione, direi di cominciare! \(^ω^\)


Mulan • Perché amo con tutte me stessa Mulan: 1. Mulan, 2. Farò di te un uomo, 3. Mulan cha salva la Cina. È un film divertente ma anche molto introspettivo, che tra le battute e i siparietti comici di Mushu e Cri Cri vede lo sbocciare di Mulan nelle avversità (semi-citazione). Mulan è perfetto, Mulan è perfetta.
Mulan prende una decisione all’improvviso dettata dal fatto che vuole salvare suo padre ma anche e soprattutto decidere per la sua vita in prima persona perché non riesce ad inserirsi in una società che la vuole in un determinato modo, modo che lei non riesce ad essere: una brava donna, una brava moglie, una brava madre. Non che sia negativo avere queste aspirazioni, ma Mulan non riesce ad esserlo semplicemente perché tutto questo non fa parte di lei, e quindi si veste da uomo e parte al posto di suo padre per vedere se è in grado di essere qualcos’altro. Da ragazza impacciata, addestrandosi, diventa sempre più forte e sicura e salva la Cina, ma non perché è in grado di fare qualcosa come lo fanno tutti, ma perché riesce a farlo nel suo modo e con la sua testa.
La storia d’amore tra Mulan e Shang è una tra le più belle e meglio sviluppata dalla Disney, questo semplicemente perché non è la priorità. Mulan non si innamora all’improvviso di Shang (sì, ne rimane infatuata perché è un gran figo e nessuno lo mette in dubbio — e anche questo è rappresentato in modo molto reale) ma il loro rapporto si sviluppa gradualmente, imparano a conoscersi e a fidarsi l’uno dell’altra. Mulan non perde la testa per Shang perché ha altre priorità, ovvero salvare la Cina.

Ribelle. The Brave • Merida è la mia principessa preferita (teoricamente anche Mulan è considerata una principessa Disney, ma non proviene da una famiglia reale e non sposa un principe, quindi sono sempre dubbiosa su questo punto. Dovrei dire che Mulan è la mia principessa preferita ma anche se è riconosciuta come tale per me non lo è, quindi Merida è la mia principessa preferita perché proviene da una famiglia reale… ah, i problemi!): tira con l’arco, cavalca, sbuffa, va in giro con i capelli scompigliati e non le interessa, odia i vestiti. Come Mulan, anche Merida reclama il suo diritto di scegliere di cosa farne della sua vita, chi essere e chi sposare, perché non è un oggetto, un premio da vincere.
Oltre al personaggio di Merida, di Ribelle. The Brave amo tantissimo l’ambientazione scozzese, una terra selvaggia e indomita come la protagonista, e tutto quello che si collega alla magia, come i fuochi fatui e il personaggio della strega.

Monsters & Co. • Una cittadina di mostri colorati e dalle mille forme e dimensioni, sembra tutto molto bello e divertente. Certo, se poi il loro lavoro è quello di spaventare i bambini la notte non è poi così bello — anzi, è decisamente terrifficante —, ma qualcuno si è mai chiesto perché lo fanno?!
Monsters & Co. è costruito su un concetto dei mostri e della paura molto interessante e originale, e uno tra i tanti motivi per cui è uno dei miei film d’animazione preferiti è perché aiuta ad esorcizzare sia i mostri che la paura — e quindi a liberarsi di entrambi — descrivendo un paese di mostri in cui fare paura è un lavoro per procurarsi energia per poter condurre la propria vita.
È uno di quei film d’animazione adatto a tutte le età. Mi è piaciuto molto anche il sequel-prequel, Monsters University, ma credo che questo possa essere apprezzato maggiormente da un pubblico un po’ più grande, che magari ha visto Monsters & Co. da bambino e adesso si ritrova proprio nel bel mezzo della sua esperienza universitaria. Inoltre è bellissimo vedere il modo in cui sono cresciuti e si è sviluppata l’amicizia tra Mike e Sully.

Lilo & Stitch • Stitch no cattivo, Stitch coccoloso. Il personaggio di Stitch, secondo me, è un personaggio molto interessante e con un grandissimo potenziale, soprattutto per i bambini: parte come esperimento genetico con il nome di Esperimento 626, fugge dalla polizia e sbarca sulla Terra con una grande rabbia e non fa altro che distruggere, per poi sviluppare senso di empatia, rispetto e comprensione.
Io però sono sempre stata catturata di più dai personaggi di Lilo e Nani, che sono a dir poco strepitose. Lilo è una bambina un po’ “ai margini”, non è carina, per niente fine e aggraziata, decisamente pasticciona e con passioni al di fuori del comune. Non è bellissima?! Nani è la sorella maggiore, con la quale si può giocare, ridere e scherzare e che si può odiare come si può odiare una sorella maggiore. Entrambe devono affrontare la scomparsa dei loro genitori, e là dove Lilo si fa prendere dallo sconforto e anche dalla rabbia perché è successo qualcosa di più grande di lei, Nani deve necessariamente rimboccarsi le maniche, essere allo stesso tempo il cardine della famiglia, una sorella e una donna. Lilo e Nani sono due personaggi reali non solo per la caratterizzazione, ma anche graficamente.

Gli Aristogatti • Gli Aristogatti fa parte dei miei film d’animazione preferiti semplicemente per un motivo affettivo. Ci sono molto affezionata perché da bambina mi immaginavo come Madame Adelaide: una donna di alta classe e moralità che vive circondata da gatti in un affascinante villino parigino. A parte questo, degli Aristogatti adoro immensamente la parte grafica (è lo stile più bello della Disney) e la colonna sonora (Tutti quanti voglion fare jazz perché resister non si può al ritmo del jazz ).

Quella che avete letto penso si possa considerare una classifica che va dal primo al quinto posto. I film d’animazione che vi ho citato sono quelli che adoro in assoluto, ma ce ne sono tantissimi altri che mi piacciono alla follia, come Hercules, La spada nella roccia, Rapunzel, La bella addormentata nel bosco, Tarzan, Ralph Spaccatutto, Toy Story
Adesso sono molto curiosa di sapere i vostri film d’animazione preferiti della Disney e della Pixar, e se avete qualche tradizione natalizia per quanto riguarda i film di Natale. Aspetto *fiduciosa* i vostri commentini. Vi saluto!

8 commenti:

  1. Mulan è il mio preferito in assoluto e a seguire ci sono Gli Aristogatti - che conosco a memoria quasi al pari di Mulan. Al terzo posto Aladdin e aggiungo anche Robin Hood perché devo ancora averlo su VHS e da piccola l'ho letteralmente consumato da quante volte l'ho visto.
    Piccolo extra: al di fuori della Disney ci metto Anastasia della 20th Century Fox - probabilmente sono ancora innamorata di Dimitri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credi che non ho mai visto Robin Hood?! :O È uno di quelli che devo assolutamente recuperare. >_<
      Anastasia È Anastasia, condivido anche io l'amore per questo film d'animazione. ♥

      Elimina
  2. A parte Brave sono tutti film che amo anche io :) nella mia lista c'è pure Red & Toby, che per me è meraviglioso anche se viene considerato uno dei film minori :(
    NotLoved, ora che la Disney ha comprato la Fox credo che Anastasia possa essere considerata una principessa Disney onoraria come Leia XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah :')
      Leia è la mia principessa del cuore. ♥ Le batte tutte.

      Elimina
  3. I miei preferiti sono Mulan e Aladdin, che è stato anhce il primo film che ho visto al cinema. *_*
    La mia tradizione filmica natalizia invece comprende un rewatch di tutti i film di Harry Potter e di quelli di Fantaghirò. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, Fantaghirò. *w*
      Durante le vacanze di Natale ho visto anche io qualche volta Harry Potter, quando lo davano in tv ogni settimana. :3

      Elimina
  4. I film della Disney sono un must! I miei preferiti tra quelli che hai citato sono Mulan, Lilo & Stitch e gli Aristogatti. Ma mi piacciono anche Alice nel Paese delle Meraviglie, il Re Leone, la Spada nella Roccia e Peter Pan **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Re Leone e La Spada nella Roccia piacciono un sacco anche a me! *c*
      Di Peter Pan adoro le sirene. :P

      Elimina

Grazie! Risponderò presto al tuo commento. (◠﹏◠✿)