martedì 13 giugno 2017

✰ TAG SUL CINEMA: Indiscrete domande cinematografiche ✰

Ciao a tutti!
Uno dei miei propositi (un altro dei miei propositi!), da un po’ di tempo, è quello di dedicare almeno un post al mese al mondo del cinema. *
Non sono una grande conoscitrice di questo mondo ma, da più di un anno e mezzo a questa parte, mi ci sto dedicando molto di più quindi volevo dare un po’ di spazio alle mie avventure fra i film anche qui sul blog. Fino ad ora ho scritto solo recensioni, soprattutto con Francy @ NEVER SAY BOOK per la nostra rubrica Le Miss Movie, ma oggi vorrei rispondere alle domande di due tag differenti che ho trovato in giro per il web (non ho trovato la fonte ma si reperiscono molto facilmente digitando solo ‘tag sul cinema’; ho eliminato le domande simili, poco interessanti e quelle a cui non ho saputo rispondere). Spero sia un buono spunto per scambiarci pareri e consigli!
* Il mese scorso l’appuntamento è saltato perché sono occupata con lo studio. Per questo mese avevo in mente un post completamente diverso, potevo addirittura scegliere tra due alternative!, ma non sono riuscita a preparare nessuno dei due sempre per lo stesso motivo e perché richiedono delle ricerche più approfondite.


Qual è l'ultimo film che hai visto? • L’ultimo film che ho (ri-)visto è La città incantata dello Studio Ghibli.
Perchè l’hai scelto? • L’ho scelto perché ho deciso di fare una maratona dei film dello Studio Ghibli per recuperare anche quelli (chiamiamoli i “meno conosciuti”) che non avevo ancora visto.
Ti piace farti consigliare film dagli amici? • Oh, sì, tantissimo! Accetto sempre i consigli, di qualunque tipo, soprattutto in quei campi in cui sento di non saperne molto (come quello del cinema, appunto). Se avete qualche consiglio, anche in base alle mie risposte, non esitate a scrivermi nei commenti!
Due film preferiti in assoluto? Quello “classico” e quello “contemporaneo? • Riconoscendo il fatto di non avere questa grandissima cultura e che i concetti di “classico” e “contemporaneo” sono molto relativi, direi Psycho di Alfred Hitchcock e Edward Mani di Forbice di Tim Burton.
I due film più brutti mai visti?We Are Your Friends e Come l’acqua per gli elefanti.
Un film che vorresti vedere ma che ancora non hai visto. • Diciamo che al momento vorrei vedere / recuperare il mondo MA C’È SETTE MINUTI DOPO LA MEZZANOTTE ADESSO AL CINEMA E TI PREGO CINEMA DEL PAESELLO FALLO PASSARE ALMENO IN RASSEGNA STAMPA. T_T Avete da consigliarmi qualche film da vedere assolutamente almeno una volta nella vita?
Quello che rivedresti? O hai rivisto più spesso? • Riguardo volentieri i film che mi sono piaciuti in generale ma quello che ho visto più spesso è Edward Mani di Forbice perché è il mio film preferito in assoluto, come ho appena scritto più su!
Il film che non hai compreso? • Fino ad ora non credo di essermi imbattuta in film particolarmente cervellotici. Gli unici due che ho affrontato con trame un po’ più particolari sono Inception e Birdman, ma credo di essere abbastanza sul pezzo. Conoscete film cervellotici? Mi suggerite qualcosa?
Quello che hai lasciato a metà senza rimpianti? • In verità nessuno. Se inizio un film, lo finisco. .___.” Ma sono sicura che prima o poi mi capiterà, c’è sempre una prima volta per tutto.
Quello più divertente? • Non sono una persona da film divertenti, mi spiace. T___T Anzi no! Ne ho uno! I miei vicini Yamada dello Studio Ghibli, uno dei “meno conosciuti” che ho recuperato durante la mia maratona. Parla di una tipica famiglia giapponese attraverso scenette di vita quotidiana. C’è stato un momento in particolare in cui si sono succedute un paio di queste scenette particolarmente divertenti e sono letteralmente morta dal ridere!



Quello più triste?Una tomba per le lucciole (o La tomba delle lucciole, secondo la nuova traduzione), sempre dello Studio Ghibli. Non lo guarderò mai più, mai più! T___T
Quello che più ti estrania dalla realtà? • Scusate la monotematicità ma non posso fare a meno di citare nuovamente lo Studio Ghibli, soprattutto i lavori fantasy in generale. Le ambientazioni e gli sfondi sono bellissimi. *w*
Quello in cui avresti voluto recitare. • Io pretendo di prendere parte ad un film di Wes Anderson per i vestiti e i colori. Che non sono in grado di recitare e che mi vergogno troppo sono dettagli.
Tre film che vorresti vedere in futuro. •  Vorrei vedere Arrival, Captain Fantastic e Oceania (shame on me).
Tre attori e tre attrici che ti piacciono. • Sono abbastanza vecchia e conosco pochissimo (o non mi piacciono particolarmente, sorry) i giovani attori. Ad ogni modo, le mie preferenza vanno a: Johnny Depp (una lunga storia d’amore che va avanti da quando ero piccola *così*), Leonardo di Caprio (simile a quello che ho scritto per Johnny Depp) e Harrison Ford (ma diciamo che più una cotta per Harrison Ford nei panni di Han Solo nella trilogia originale); Winona Ryder (d’accordo, il fatto che adori lei e Johnny Depp è colpa della madre che mi ha fatto vedere i film di Tim Burton quando, appunto, ero piccola *così*), Elle Fanning (la trovo adorabile! L’ho vista la prima volta in Maleficent e la sua aria un po’ spersa è molto caratteristica. èwe) e Amanda Seyfried (mi piace al pari di Emma Stone, Scarlett Johanson, Natalie Portman, Kate Winslet e Kirsten Dunst, ma la spunta leggermente di più).
Tre personaggi cinematografici tra i tuoi preferiti del tuo stesso sesso. • Suzy Bishop di Moonrise Kingdom, Amélie Poulain de Il favoloso mondo di Amélie e Leia Organa di Star Wars.
Tre film che non avresti voluto vedere. • Cito i precedenti due che non mi sono piaciuti, We Are Your Friends e Come l’acqua per gli elefanti, e ci aggiungo JOY.
Tre attori e tre attrici che non ti piacciono. • Oh, no, che brutta domanda. Non rispondo, anche perché non credo di averne.
Tre personaggi cinematografici che detesti. • Non è che detesti ma, al pari dei loro corrispettivi letterari, mi fanno innervosire Frodo e Harry Potter. Frodo è l’hobbit più inutile della Contea, meno male che c’è Samwise Gamgee. Harry Potter… beh, i *face palm* non sono mancati. Non mi viene in mente un terzo personaggio, mi lascio l’opzione aperta.
Due film della tua infanzia (non cartoni!)?Matilda sei mitica e un qualunque film delle gemelle Olsen, ne andavo matta (o forse ne vado matta!?). :)



Il primo film da “adulto”? • Anche qui dipende da cosa intendiamo “adulto”, uhm. Direi Beetlejuice di Tim Burton perché, quando la madre me l’ha fatto vedere, Beetlejuice aka Michael Keaton mi ha fatto troppo paura / schifo. Sono riuscita a rivederlo solo quando sono diventata più grande (?).
Un film che hai visto perchè ti piaceva il trailer? • Noo, io non guardo mai i trailer!! Perché sono degli imbroglioni! Vi dico solo che sono riuscita a non guardare i trailer di Il Risveglio della Forza, L’ultimo Jedi e Rogue One. Se individuo un film potenzialmente interessante, leggo giusto l’incipit della storia su qualche sito di critica cinematografica.
Storici o thriller? • Avevo risposto di getto a questa domanda con storici perché adoro sia serie tv che film in costume, e perché i thriller mi piacciono solo quando hanno un intreccio ben fatto e coinvolgente o segnano qualche novità per il loro tempo (come Psycho, ad esempio). Poi però mi sono messa a riflettere bene e a cercare su Google qualche lista di film thriller e, effettivamente, ce ne sono diversi che mi sono piaciuti. Diciamo che guardo più storici ma non disdegno un thriller consono ai miei gusti.
Commedie romantiche o horror? • Nessuno dei due? Le commedie romantiche non le tollero e gli horror no, grazie. Faccio un appunto a posteriori: le commedie romantiche no ma con riserva. Anche in questo caso sono andata a ricercarmi qualche lista e, effettivamente, ci sono titoli che ho trovato piacevoli ((500) Days of Summer, Amici di letto, 50 volte il primo bacio) e altri che disdegno con tutta me stessa (Bridget Jones e affini).
Drammatici o comici? • I film comici mi danno ai nervi. ._.
Italiani o stranieri? • I film italiani proprio non riesco a guardarli, è un mio limite e me ne dispiaccio. Quindi stranieri.
Un film che hai visto pensando non ti piacesse, ed invece ti è piaciuto? • Pensavo non mi piacesse Eternal Sunshine of the Spotless Mind (Se mi lasci di cancello) perché non gradisco Jim Carrey. Però mi piacciono The Truman Show e I pinguini di Mr Popper, quindi credo che il mio problema sia Jim Carrey = The Mask, Ace Ventura.
Un film con cui hai pianto? • Ho sempre pianto per E.T. nella scena in cui viene preso. E.T. è il mio Bambi ma è anche uno dei miei film preferiti quindi qualcosa non va in me. *mumble*
Il tuo regista preferito? Uno italiano e l’altro straniero. • Non ne ho uno italiano, posso dirne due stranieri?! Tim Burton e Wes Anderson, se non si era capito.
Il regista che proprio non ti piace?  Non credo di aver visto abbastanza film di uno stesso regista e di più registi per capire se ce n’è uno che non mi piace.



Il personaggio cinematografico che vorresti essere. • Vorrei essere Merida di Ribelle—The Brave perché è un personaggio forte e indipendente, che tira con l’arco, che vive in un posto magico e stupendo (la Scozia), e con dei bellissimi capelli.
Preferisci i film in lingua originale o doppiati? • Credo che i nostri doppiatori siano molto bravi ma preferisco sempre guardare film e serie tv in lingua originale. Se mi capita di rivedere qualcosa che ho visto in lingua originale, mi fa troppo strano, perché la voce del doppiatore non sarà mai come la voce personale dell’attore.
L’ultimo film che hai comprato? • Finalmente ho Casper in dvd!
Sei mai andato al cinema da solo? • No, ma non sarebbe un problema.
Cosa rende un film uno dei tuoi preferiti? • Se il regista ha una particolare tecnica di ripresa che mi colpisce, un linguaggio cinematografico personale e delle belle idee che rendono particolari e unici sia storia che personaggi.
Ultimo film visto al cinema. • L’ultimo film che ho visto al cinema è Manchester by the Sea. Mi è piaciuto molto ma penso che il regista non abbia avuto un’infanzia felice (è una battuta, non ho letto la sua biografia).
Un film che non hai visto perché ti sei addormentato. • Mi sono addormentata nel bel mezzo de Il discorso del re e ci sono rimasta malissimo perché mi stava piacendo (avevo troppo sonno, *aiuto*).
Il film più lungo che hai visto. • In realtà non credo sia il più lungo ma mi è sembrato interminabile: Medea di Pasolini. *urlo*
Un film che ti ha deluso.Trainspotting o Fight Club. Boh, mi sono annoiata a morte con entrambi allo stesso modo.
Miglior Colonna Sonora. • Non entro in fissa con le colonne sonore ma mi piace ascoltarle quando sono in treno mentre leggo. Tuttavia c’è una canzone che per me fa da sola un intero film e la amo da sempre: FARO’ DI TE UN UOMO DI MULAN !!
Miglior Saga.Star Wars. E se non vi piacciono Episodio I, II e III non possiamo essere amici.



Queste sono le domande proposte dai tag che ho selezionato, il problema è che manca la più importante: Quel è o quali sono i tuoi film preferiti? Me la faccio da sola e vi lascio la mia TOP 5 (se siete stati attenti, li ho già citati quasi tutti nel tag): Edward Mani di Forbice, E.T., La città incantata, I Tenenbaum, Mulan.



Questo luuunghissimo post si conclude qui. Aspetto i vostri commenti per conoscere qualche vostra risposta e gusto personale, per sapere se avete qualche preferenza o opinione simile alle mie e, ovviamente, i vostri consigli per me in base a ciò che ho scritto e alle domande che vi ho rivolto in alcuni punti del tag. Grazie mille ♥︎ e CIAO!

4 commenti:

  1. Per quanto riguarda Star Wars temo che non possiamo essere amiche :P
    Per un film cervellotico non saprei, forse Donnie Darko e A beautiful mind
    Una tomba per le lucciole... il film che puoi dire "Inizia col protagonista dodicenne che muore di fame, e poi peggiora". La cosa più inquietante è che si è classificato solo come terzo nella lista degli anime più tristi della storia, e non oso pensare a cosa possano essere i primi due.
    Di film classici ti consiglierei Via col vento, che oltre ad essere bellissimo è il miglior adattamento cinematografico di un libro mai girato, e i primi due di Terminator (gli altri tre sono perfettamente evitabili).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia, mi dispiace. XD
      Mi hai ricordato Donnie Darko, grazie mille! Ho sia questo che S. Darko pronti da vedere. :) E in realtà anche Via col vento. ;)
      Non parliamo di Una tomba per le lucciole T____T mi sento davvero malissimo. Devo andare a trovarmi questa libri solo per vedere quali sono gli altri due titoli o.ò secondo me non c'è nulla di più triste di Una tomba per le lucciole.

      Elimina
  2. Oddio, questo tag lo devo assolutamente fare! *-*
    E temo che verrà fuori una lista chilometrica di film. >.<
    Di Star Wars io amo tutto e come "classici" amo alla follia - oltre a Psycho - Arsenico e vecchi merletti e A qualcuno piace caldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuh, contenta che ti abbia dato qualche spunto! :D
      Con Marylin Monroe ho visto Gli uomini preferiscono le bionde! Proverò quelli che mi hai suggerito tu (il primo non lo conosco per niente!).

      Elimina

Grazie! Risponderò presto al tuo commento. (◠﹏◠✿)