venerdì 20 febbraio 2015

RECENSIONE: Please remain calm di Courtney Summers

HELLO, READERS.
Non voglio dare per scontato che ve lo siate chiesti, ma se vi siete chiesti che fine ho fatto in questi giorni vi basta sapere che sono stata male in una maniera assurda di cui non voglio nemmeno parlarvi, ew. Sono sulla via della guarigione e, siccome avevo abbozzato questo commentino, oggi DOVEVO per forza postare qualcosa, altrimenti sarei impazzita.

Please remain calm [ENG]
di Courtney Summers

Editore: St. Martin’s Griffin (20 Gennaio 2015)
Pagine: 96
Prezzo: € 1.52
In questo sequel di This is not a test, Rhys e Sloan sono alla ricerca di un luogo di salvezza quando vengono separati lungo la strada. Rhys è determinato a riunirsi con Sloane, fino a quando trova delle persone che potrebbero aver più bisogno di lui - persone che gli offrono quanto più vicino potrà mai ottenere a ciò che ha perso, se solo riuscissero a farcela abbastanza a lungo. Rhys pensa di aver ciò di cui si ha bisogno per sopravvivere e trovare la ragazza che ha peso, ma in un mondo invaso dalla morte non ci sono garanzie, e la prossima tappa del suo viaggio lo testerà in modi inimmaginabili…




My rolling thought
« Ahora y en la hora de nuestra muerte... »
This is not a test è stato il mio primo romanzo di Courtney Summers, Fall for Anything ha fatto diventare questa scrittrice una delle mie preferite, Please remain calm non ha fatto altro che confermare ciò.
Ho accolto la pubblicazione di questo seguito davvero con tanto, tantissimo entusiasmo perché - diciamocelo - quello di This is not a test non era un vero finale, era uno scherzo di finale; sono rimasta come una cretina quando invece ho scoperto che si trattava di una pubblicazione in ebook lunga solo novantasei pagine. Novantasei pagine. WHY IS IT ONLY NINETY-SIX PAGES LONG??? Ora però mi va bene così, mi piacerebbe solo avere dei fogli stampati da appiccicare aggiungere dopo l’ultimo capitolo di This is not a test perché queste novantasei pagine sono le novantasei pagine mancanti e che Courtney Summers mi-d-o-v-e-v-a.
Please remain calm riprende esattamente dal punto in cui This is not a test si era improvvisamente interrotto, ma questa volta le vicende sono narrate dal punto di vista di Rhys.
Nonostante le pagine siano solo novantasei (se non l’aveste ancora capito è-è), questo breve sequel non è da meno del romanzo suo predecessore. Seguiamo Sloane e Rhys e ci domandiamo quello che potremo o non potremo trovare ad ogni svolta, dietro ogni albero, dietro ogni porta; se gli zombie riusciranno a sfiorarci, a catturarci, o se riusciremo ad essere più veloci di loro. Ciò che rende grandiose queste pagine è il fatto di non sapere nel modo più assoluto cosa succederà; la loro più totale e assoluta imprevedibilità è terrificante perché ci sono diversi momenti da panico generale e tu lettore non sai nemmeno come cavolo sia stato possibile arrivare a leggere di una simile situazione! *prende fiato*
La caratterizzazione dei personaggi, ancora una volta, è perfetta: Sloane ritorna in tutta la sua complessità e negatività, mentre Rhys è Rhys, e non può non essere perfetto perché he cares, he truly deeply cares, e il fatto che le vicende siano narrate dal suo punto di vista non fa altro che rendere più destabilizzante e profondo il tutto. Sì, perché sono due tipi di narrazioni diverse, e questa volta con Rhys si percepisce la speranza, quel “non è ancora arrivato il momento” che invece è sempre mancato con/a/e in Sloane.
Courtney Summers è davvero una scrittrice fuori dall’ordinario, non mi stancherò mai di ripeterlo. Di qualunque cosa parli - di problematiche famigliari e scolastiche, o della fine del mondo per mano degli zombie -, riesce a colpire uno ad uno i mostri che una persona ha dentro.
Mi sono chiesta come mai Courtney Summers abbia deciso di riprendere in mano la sua storia, e queste sono *alcune* delle mie ipotesi:
  • Aveva paura che ci dimenticassimo di lei? Altamente improbabile, visto che tra poco uscirà All the rage.
  • Si è resa conto che ci doveva una degna conclusione? Oh, beh, probabile.
  • Si è resa conto che i suoi personaggi non avevano sofferto abbastanza e ha voluto riprovarci? Non lo metto in dubbio.
  • Si è resa conto che i suoi lettori non avevano sofferto abbastanza e ha voluto riprovarci? QUESTO E’ CERTO.
Perché alla fine l’ha fatto di nuovo. Dovrebbe pagarci a tutti la terapia.
Cinque stelline, ovvero: Please remain calm è la stellina mancante in This is not a test.

★ ★ ★ ★ ★
Wonderful. *^*

10 commenti:

  1. This is not a test è nella mia wish *-* mi ispira da morire! E se il seguito è ancora meglio, devo assolutamente sbrigarmi a leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo seguito in pratica sono i capitoli mancanti a This is not a test, almeno per come la vedo io. Ti consiglio assolutamente entrambi. *-*

      Elimina
  2. non ho letto la recensione perché non voglio spoiler/sapere-qualcosa-sulla-trama! voglio godermi This is not a test quando me lo comprerò, quando, q u a n d o .. ahahah

    RispondiElimina
  3. Concordo in tutto e per tutto *__* Una conclusione davvero stupenda, adesso non vedo l'ora di leggere anche gli altri libri della Summers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei riuscita a recuperarlo anche tu? *^*
      Ti consiglio Fall for Anything, dopo questi due. c:

      Elimina
  4. Che bella recensione! *^*
    Perché ti ostini a farmi innamorare di tutti i libri che recensisci? devi capire che non ho soldini ewe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aw, grazie mille. *w*
      Dai, questo qui è un ebook c; e i libri in lingua non costano t a n t i s s i m o.

      Elimina
  5. Non ho letto tutta la recensione perché chissà che prima o poi leggerò questi libri. Sicuramente ormai la Summers occupa un posto importante nel tuo cuore di lettrice, se non sbaglio *_*
    Io personalmente, in questo ultimo periodo ho perso un pizzico la voglia di leggere in lingua :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai amo questa autrice, di suo mi mancano Some Girls Are e All the Rage, che deve uscire. *e*
      Faccio finta di non aver letto l'ultima riga. ~

      Elimina

Grazie! Risponderò presto al tuo commento. (◠﹏◠✿)