venerdì 16 gennaio 2015

RECENSIONE: Anime legate e L'ultimo sacrificio di Richelle Mead

Prendiamoci un minuto di silenzio per analizzare-e-metabolizzare quanto segue:
1. La Rizzoli è riuscita a pubblicare Anime legate e L’ultimo sacrificio *che sforzo immane*, nonostante i due mezzi centimetri sacrificatisi per un bene superiore a noi sconosciuto;
2. La serie è finita.
COSE DA SAPERE PRIMA DI LEGGERE QUELLO CHE HO SCRITTO: vi consiglio di non leggere le trame fornite dall’editore, soprattutto se non siete arrivati a questo punto della lettura della serie. Non mi sono concentrata sulla recensione dei fatti per non fare spoiler, ma ho scritto pensieri riguardo i libri, più o meno come sempre.

Anime legate
Spirit Bound di Richelle Mead

Editore: Rizzoli (29 Gennaio 2014)
Pagine: 627
Prezzo: € 14.90
Per Rose Hathaway è arrivato il giorno del diploma. Da oggi non sarà più un'allieva della St. Vladimir, ma un guardiano a tutti gli effetti. Dove andrà? Chi sarà chiamata a proteggere? Lei spera di essere assegnata alla custodia della sua migliore amica Lissa, ma non sembrano esserci molte possibilità. Rose ha commesso tanti errori, è fuggita due volte dalla scuola. Non dà l'idea di essere la persona giusta cui affidare l'ultima discendente di una nobile famiglia Moroi. E adesso sta per lanciarsi nell'ennesimo e più grave azzardo: ha scoperto che c'è un modo per far tornare umano il suo grande amore Dimitri, diventato un sanguinario Strigoi. Per riuscirci dovrebbe mettere in pericolo la vita di Lissa. Davvero potrebbe sacrificare la sua migliore amica per amore?


L’ultimo sacrificio
Last Sacrifice di Richelle Mead

Editore: Rizzoli (19 Novembre 2014)
Pagine: 755
Prezzo: € 16.90
La nostra Rose è dietro le sbarre, è stata rinchiusa dai Moroi dopo essere stata sorpresa sul luogo dell'omicidio della regina Tatiana. Verdetto: pena capitale. Rose e i suoi amici non si danno per vinti ed escogitano un piano di fuga per prendere tempo e provare la sua innocenza. Ad accompagnare Rose in questa folle corsa contro il tempo ancora una volta Dimitri. Amore. Morte. Gelosia. Amicizia. Tutto è messo a dura prova, fino all'ultimo, finale sacrificio.


My rolling thought
La vita, sfortunetamente, sembra non curarsi di ciò che noi vogliamo.
Vorrei poter riuscire a scrivere un commento più sensato e articolato per Anime legate, ma non posso farlo perché a) l’ho letto all’incirca un anno fa e non ricordo tutto-tutto-tutto nei minimi particolari, e b) non ne ho scritto una recensione appena finito di leggerlo. In realtà, dovrei aggiungere anche un terzo punto, ovvero: c) per me, Anime legate catapulta direttamente in L’ultimo sacrificio, e parlare del primo senza parlare del secondo è praticamente impossibile. Quindi, senza fare spoiler di nessun tipo me nemmeno dare informazioni utili di nessun tipo, tutto ciò che mi viene da dire è che Anime legate si mantiene sulla stessa scia de Il bacio dell’ombra e Promessa di sangue, ovvero un degno successore di due libri che ho a d o r a t o. La Mead non mi ha deluso per niente e mi sono ritrovata ancora una volta a divorare un mattone di libro (sì, okay, concordo che il font usato è gigantesco) in pochissimo tempo. I colpi di scena sono fantastici, il finale è stato fantastico, i personaggi sono fantastici, tutto è fantastico. Ciò che mi sono ritrovata ad apprezzare ancora una volta è stata la cura avuta dall’autrice in tutto: eventi piccoli e grandi, e personaggi principali e secondari si sono incastrati alla perfezione, p e r f e z i o n e. Well done, Richelle, five stars.

★ ★ ★ ★ ★
Wonderful. *^*

Qui invece vorrei poter esordire con un “QUESTO. LIBRO. QUESTO. LIBRO.”, e invece non posso farlo (sebbene l’abbia fatto, ma in realtà non l’ho fatto). Voi dovete cercare di entrare nell’ottica di una persona che, dopo aver letto Anime legate, non attendeva altro che la pubblicazione de L’ultimo sacrifico, IL LIBRO CONCLUSIVO DELLA SERIE, con tutte le ansie e le aspettative che ne conseguono.
[Non si può far aspettare una persona così tanto tempo per un ultimo libro già uscito in patria da anni e anni e anni e anni. (Per me l’ebook non conta.) (Sorvoliamo sul nulla seguito alla pubblicazione di Promessa di sangue. Fortunatamente ho recuperato la serie solo qualche mese prima della pubblicazione di Anime legate, ma quello che è successo mi fa rabbia e non dovrebbe succedere mai. MAI.)]
Mi aspettavo un finale esplosivo, un gran finale, un finale degno di questo nome, un finale che mi avrebbe fatto innamorare di questo libro come e più degli altri libri. Oggettivamente, trovo L’ultimo sacrificio il finale più giusto per questa serie; soggettivamente, non è riuscito a soddisfarmi completamente. Non è come quando si sa già come andrà a finire e il percorso da compiere per arrivarci è comunque così adrenalinico e sorprendente che riesce a far innamorare indipendentemente da tutto, non l’ho trovato così. Avevo ipotizzato nella mia mente una possibile fine, e mi è parso di arrivarci con troppo calma e tranquillità. I colpi di scena ci sono stati, quell’ansia da libro-ti-devo-leggere-a-tutti-i-costi-pur-di-non-dormire-la-notte c’è stata (ho finito di leggerlo all’1.20 stanotte, dopo che pensavo di essermi imbattuta in uno spoiler a pagina 560 di 753. Capite, dovevo finirlo per forza per verificare ed eventualmente *maledire* il colpevole in tutte le lingue del mondo), ma non c’è stata quella da libro-ti-devo-leggere-a-tutti-i-costi-pur-di-non-dormire-la-notte-perché-ti-sto-amando. Tutto quello che succede - i colpi di scena - non è riuscito a colpirmi in pieno, la Mead sparava i suoi colpi e niente, quasi un buco nell’acqua; non c’è stato nulla di così forte da farmi lasciare a bocca aperta. Da una parte, arrivata alla fine, ho quasi desiderato che quello spoiler-falso letto accidentalmente fosse stato vero, nonostante lo struggimento che ne sarebbe conseguito; se fosse stato davvero vero, però, lo avrei anche odiato perché non avrebbe avuto senso dopo certi dialoghi. Se fosse successo davvero, credo sarei andata  a schiaffeggiare la Mead all’infinito perché non ci sarebbe stata coerenza, ma sarebbe stato un gran colpo di scena. Un colpo di scena gratuito e completamente senza senso a mio parere, ma comunque un gran colpo di scena. I deliri di Veronica. Chi ne vuol parlare?!
Beh, insomma, non vorrei dire più di quello che andrebbe detto per non rovinare la lettura a chi non è ancora riuscito a recuperare questo libro. Quello che voglio dire, molto brevemente, è che L’ultimo sacrificio non ha funzionato completamente con me, ma non è assolutamente un libro non degno di essere letto, soprattutto da chi adora questa serie. Io l’ho adorata e un po’ mi spiace, ma è okay anche così, tutto ciò che ho scritto e che penso sui libri di questa serie è ancora più che valido. Tre stelline e mezzo!

★ ★ ★ ½ ☆
Good. :)

Dopo aver letto tutta la serie, la media complessiva dei voti si conferma di 4 stelline e mezzo. c:
Alla fine della serie diverse questioni rimangono in sospeso; non vedo l’ora di recuperare lo spin-off, Bloodlines, per riempire questi buchi narrativi lasciati volutamente dall’autrice. *w*

6 commenti:

  1. devo recuperare ancora questa saga al 100% perché la voglio avere cartacea, quindi aspetterò i miei money! comunque i love your reviews and i love ya <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, fallo Ronnie, devi assolutamente leggerla! E assicurati di avere prima tutti i libri a disposizione. u.ù Poi capirai il perché.

      Elimina
  2. Questa serie è una delle mie preferite, però anche a me mancano gli ultimi due volumi da leggere. E mi unisco al minuto di silenzio per i due centimetri deceduti -.-"
    Mi dispiace che l'ultimo non sia all'altezza degli altri.. Il bacio dell'ombra finora è il mio preferito in assoluto, l'ho amato troppo! Invece Promessa di sangue mi era piaciuto leggermente meno dei primi tre, perché onestamente la Rose "drogata" aveva cominciato a darmi un po' sui nervi.. Ma comunque si era ripreso con il finale! Ora mi sa che corro ad iniziare Anime Legate *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per L'ultimo sacrificio è un parere più che personale... [apro parentesi: oddio, tutti i miei commenti sono pareri personali e assolutamente non oggettivi, anche se cerco sempre di far vedere l'altra faccia della medaglia, più o meglio. Chiudo parentesi.] ...quindi spero che a te possa piacere. :D
      Capisco cosa vuoi dire per Promessa di sangue: a tratti stufava anche me Rose "drogata", ma alla fine mi è piaciuto moltissimo. *-*

      Elimina
  3. Ciao :)
    Bella recensione!
    Non vero l'ora di iniziare questa saga...mi ispira moltissimo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dafne. :3
      Spero riuscirai a recuperarla presto e che ti piaccia, allora!

      Elimina

Ti ringrazio per il tuo pensiero. ♡