lunedì 29 settembre 2014

RECENSIONE: Segreto di Alessia Esse

Buona sera a tutti :)
Oggi vi posto la recensione di Segreto di Alessia Esse, il secondo libro della Trilogia di Lilac; domani, infatti, è la data ufficiale della pubblicazione del terzo libro, Infinito - come sono banale. oAo Proprio questa mattina ho ricevuto la mia copia speciale e... non è bellissima?! *A* Sto amando alla follia questa serie e tra pochissimo mi butterò nel capitolo finale sperando di uscirne viva in qualche modo. *omg, i'm scared*
Non so se lo sapete, ma l'uscita di Infinito è accompagnata da un Blogtour che farà tappa anche qui sul blog. *i'm honored* Per conoscere le altre tappe, ma anche per leggere il blog dell'autrice, basta fare click QUI. Ora basta blaterare, che l'ho fatto già troppo nella "recensione". Vi avverto: come al solito è senza senso, ma non ci sono spoiler. *yeah*


Segreto
di Alessia Esse

Editore: Autopubblicato (26 Novembre 2013)
Pagine: 572
Prezzo: € 16.00
Da quando Lilac Zinna ha attraversato la galleria che separa la Francia dall'Italia, la sua vita è cambiata. Le verità in cui credeva sono diventate menzogne, e quelle che ha conosciuto grazie a suo padre hanno fatto crollare ogni restante certezza. E ora che Vega G ha colpito al cuore degli abitanti di Pontenero, Lilac ha un solo scopo: riavere, a qualunque costo, ciò che la Presidentessa le ha portato via. Ma nel mondo che la ragazza sta imparando a conoscere esistono pericoli più vicini e, forse, ancora più letali della donna che ha distrutto il genere maschile. Fra segreti dolorosi e nuove verità, Lilac dovrà imparare a lottare e a sopravvivere senza l'aiuto di chi, fino ad ora, è sempre rimasto al suo fianco.



My rolling thought
Ci sono cose ben più gravi della morte. Vivere senza amore, ad esempio, o senza coraggio. Sii forte, sempre. Lotta per ciò che pensi sia giusto. Per difendere chi ami. Per proteggere chi è più debole. Scegli la tua vita. Definiscila. Non lasciare che sia lei a scegliere te. E non lasciare che il male ti rubi il cuore. Ad un tratto ti sembrerà che il male superi il bene, Lilac, e in quel momento sarà più facile andare verso il buio. Quando ciò accadrà, tesoro, aggrappati ad una luce. Scegli la luce della tua vita e usala per andare avanti.
Il problema che mi si pone ora è questo: come cavolo faccio a parlarvi di Segreto?! Già, perché questo non è mica un compito facile. NON-LO-E’-PER-NIENTE. Ora come ora il mio obiettivo principale è quello di non parlarvi assolutamente della trama e dei suoi sviluppi, ma lasciarvi il piacere/dovere/terrore di scoprirla da soli. Parlo in particolare a tutti coloro che non lo hanno ancora letto o che hanno ancora dei dubbi a riguardo (esistete, lettori che non l’avete letto o che avete ancora dubbi?!), perché io Segreto l’ho letto a Luglio *shame on me* e credo di essere stata l’unica idiota a non averlo ancora letto pur avendolo in quella magnifica edizione speciale con il segnalibro asdfghjkl e la novella che aaaah, ansia.
Ritorniamo al punto di partenza, quindi: parlarvi di Segreto senza parlarvi di Segreto, cercando di dare un senso a quello che penso. Mmm, allora. Allargate le braccia. Ancora un pochino. Qualche millimetro in più. Ecco, non basta comunque. Segreto è i m m e n s o. Non ho mai letto un libro del genere, un libro di questa portata, le cui cinquecentosettantadue pagine non si fanno sentire per niente e si leggono (leggono?! DI-VO-RA-NO!) con una facilità disarmante. Segreto è il libro che vorrei leggere sempre, ogni volta che inizio una nuova storia o continuo un’avventura.
Non mi era mai successo di appassionarmi così tanto e in questo modo ad un libro, sia esso di un autore italiano o straniero, pubblicato da una casa editrice o autopubblicato, perché quando un libro è BELLO&BUONO, lo è a prescindere da tutte queste cose. Certo, ho i miei libri preferiti, quelli che ho adorato con tutto il cuore e con tutta l’anima, ma con Segreto credo di poter affermare che sia diverso, forse perché racconta qualcosa di così vicino a noi, ma che allo stesso tempo potrebbe risultare così lontano, in modo così vivido da risultare quasi spaventoso.
Segreto si potrebbe riassumere in questo modo: un libro denso di emozioni, ricco di argomenti importanti, di personaggi unici e profondi, di colpi di scena da lasciare a bocca aperta.
Per quanto riguarda l’ultimo punto, è andata esattamente così per tutto il libro: sopracciglia aggrottate  sguardo interrogativo  strane smorfie con la bocca → spalancamento assurdo degli occhi  bocca aperta  momento di pausa  momento di realizzazione  WTF?! (inteso in senso buono)  ripetere.
Segreto ricomincia esattamente nel punto in cui Perfetto finisce. Fin dalla primissima pagina si capisce che non sarà affatto nè una lettura semplice nè una lettura come era stata quella di Perfetto: Segreto è su tutto un altro livello, più maturo e profondo, in cui ogni più piccolo dettaglio non è lasciato al caso, ma trova il suo particolare posto nell’intero universo delle vicende. Ogni cosa scritta, ogni cosa non detta ma lasciata intendere, ha il suo valore, il suo posto e il suo tempo. Segreto è un libro pensato attentamente, e per quanto mi riguarda non solo a livello di trama.
I personaggi sono straordinari, un nuovo mondo di cui si scoprono caratteristiche, aspetti e sfaccettature nuove e diverse in ogni pagina. Lilac, Baguette (aw, la mia Baguette *-*), Elia e tutti gli altri sono persone con cui lottare e, per quanto possibile, li ho avvertiti tutti più vicino a me. Ciò che li contraddistingue ora non è più l’innocenza con cui sono stati presentati in precedenza, ma la viscerale necessità di lottare per la libertà intesa in tutte le sue forme. I nuovi personaggi sono allo stesso modo interessanti e coinvolgenti: ce ne sono tanti da amare profondamente, e allo stesso tempo altri da odiare con ogni particella del proprio corpo.
Non cambierei assolutamente nulla di questo libro: nessuna virgola, nessun più piccolo dettaglio. Se dovessi trovare un punto debole, non ci riuscirei.
So che non sono stata assolutamente in grado di rendere giustizia a questo libro così straordinario, quindi l’ultima cosa che posso dirvi prima di concludere è: LEGGETELO. Non è la prima volta che vi consiglio con tutto il cuore di leggere un libro, ma quel “leggetelo” consideratelo un po’ come you must read it, no matter what. READ IT!
Per quanto possano contare, sono cinque stelline che, pfff, davvero, che altro voto pensate avrei dovuto dare?!

★ ★ ★ ★ ★
Wonderful. *^*

8 commenti:

  1. Bella bella bella, recensione meravigliosa tesoro e credimi, hai fatto capire benissimo quello che ti ha trasmesso il libro e mi trovi completamente d'accordo con te. Alessia Esse ha scritto una storia meravigliosa, importante, potente e difficile, ma che è splendido leggere.
    Io sono alle prese con Infinito, ho letto solo metà e sono già sconvolta, emozionata e disperata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Alessia *w* avrei voluto dire altre mille milioni di cose, ma ho cercato di condensare senza però limitare il mio pensiero.
      Io leggerò Infinito in un GDL e non vedo l'ora. ewe

      Elimina
  2. Magnifica recensione, ora devo proprio iniziare questa saga (è da circa tre secoli che voglio leggerla)^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohssì, devi proprio iniziarla. Ti colpirà tantissimo, ne sono stra-sicurissima. ^-^

      Elimina
  3. Veronica, sono d'accordissimo con te su tutto XD
    "Segreto" è un libro che ti fa provare ogni emozione possibile e conosciuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi aspettavo per niente un libro del genere, è stata una lettura fantastica e da Infinito mi aspetto molto.
      Sono contenta che anche a te sia piaciuto e che la pensiamo allo stesso modo. :D

      Elimina
  4. Ok, ok, lo aggiungo subito in wishlist! xD
    *Claudia chiede umilmente perdono per aver snobbato la serie fino ad ora*
    Sai bene che non posso rimanere impassibile dopo un tuo fangirlamento <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TU-HAI-SNOBBATO-QUESTA-SERIEEE???? :O Non si fa, proprio no!
      *torna seria*
      Te la consiglio con tuuutto il cuore. Se Perfetto ti piacerà, Segreto... beh, è scontato che lo adorerai ancora di più. :3

      Elimina

Grazie! Risponderò presto al tuo commento. (◠﹏◠✿)