giovedì 3 ottobre 2013

CHI BEN COMINCIA... #9: Città di carta di John Green

Buon pomeriggio a tutti. :D
Come ve la passate? Cosa state leggendo di bello?
Io mi sono appena ricordata che oggi è giovedì e questo significa *rullo di tamburiii* INCIPIT!! Okay, la smetto di fare la cretina. L'incipit che vi presento oggi è quello del mio attuale libro in lettura che però non compare nella sidebar di sinistra perchè il nostro caro amico blogger mi sta simpaticamente dando problemi da un paio di giorni impedendomi di modificare alcune cose. ._." Non sapete che nervoso.


Chi ben comincia... è una rubrica ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri e consiste in poche, semplici regole:

• Prendere un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
• Copiare le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
• Scrivere titolo e autore per chi fosse interessato
• Aspettare i commenti




Città di carta di John Green

Prologo

Un miracolo capita a tutti. Io la vedo così. Tipo, non sarò mai colpito da un fulmine, non vincerò un premio Nobel. non diventerò il didattore di un piccolo Stato delle Isole del Pacifico, non mi verrà un tumore maligno a un orecchio, non morirò per combustione spontanea. Se però proviamo a vederle tutte insieme, queste cose altamente improbabili, salta fuori che a ognuno di noi prima o poi ne capita almeno una. Quasi di sicuro. Io potrei aver visto piovere rane. Potrei aver messo piede su Marte. Potrei essere stato inghiottito da una balena. Potrei aver sposato la regina d'Inghilterra o essere sopravvissuto per mesi in mare. Ma il mio miracolo è stato un altro. Il mio miracolo è stato questo: tra tutte le case di tutti i quartieri di tutta la Florida, mi sono ritrovato a vivere nella porta accanto a quella di Margo Roth Spiegelman.

• • •

Città di carta e uno dei due libri che mi mancavano di leggere di John Green - Teorema Catherine è diventato praticamente introvabile, mi sa tanto che devo ripiegare sull'edizione in lingua ._. - così quando l'ho trovato con il 25% di sconto mi ci sono buttata sopra senza pensarci due volte.
Mi trovo già a metà e gira una brutta, bruttissima aria... non capisco perchè John Green debba far scomparire la maggior parte dei suoi personaggi. c.c Inutile dire che mi sta piacendo molto, il mistero di Margo e gli indizi che ha lasciato mi stanno coinvolgendo tantissimo, e anche se sembra Looking for Alaska Part II lo amo ugualmente. Non c'è niente da fare, amo i personaggi del nostro caro John, sono così fuori dagli schemi convenzionali che non posso fare a meno di adorarli e di affezionarmici, e questo è una male perchè poi va sempre a finire tragicamente.
Voi che ne pensate di John Green e di Città di carta o di qualunque altro suo libro? Avete già letto questo titolo o è nella vostra wish-list?

16 commenti:

  1. Questo invece è stato il primo di Green che ho letto :3 poi ho letto Colpa delle stelle e per il resto gli altri mi mancano v.v ma li leggerò sicuramente :3
    Vedrai comunque che il caro John sarà sorprenderti anche questa volta v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so proprio che finale aspettarmi, con quest'uomo tutto è possibile, quindi sono un pò in ansia. v.v

      Elimina
  2. È già in wishlist!! Sono curiosaaaaa u.u

    RispondiElimina
  3. Io devo ancora leggere leggere un libro di John Green! Sono un po' spaventata dai suoi romanzi... ho paura di finire in una valle di lacrime!! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Colpa delle stelle le lacrime sono assicurate. c.c
      Potresti iniziare con Cercando Alaska, come ho fatto io: è il tipico romanzo alla John Green ma non dovresti affogare in una valle di lacrime. Certo, ti rimane addosso una sensazione bruttina, ma dovresti sopravvivere. (;

      Elimina
  4. Anche io non ho ancora letto nulla di Green.......ho paura di star male....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sì, è un pò inevitabile... ma vale la pena leggere i suoi romanzi, te l'assicuro. ^_^

      Elimina
  5. Ciao!
    Ho aperto un blog dove discutere assieme di anime,manga, videogiochi e quant'altro
    Se ti va facci un salto ok?^^ qui --> http://shadeswebspace.blogspot.it/
    Bye :) e perdona lo spam >.<

    RispondiElimina
  6. io per il momento sto alla larga da green ( e dalla Oliver): mi fanno paura :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha, ma no dai. :3
      Sono due autori che ti scuotono dentro, ma ti assicuro che alla fine lo apprezzerai tantissimo.

      Elimina
  7. Ho una mezza idea di leggermi tutto di John Green :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appoggio la tua mezza idea: DEVI leggere tutto di Green. ((;

      Elimina
  8. Mi ispira tantissimo Città di carta! Spero di leggerlo presto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un bellissimo romanzo, proprio nello stile di Green. Te lo consiglio tanto. :3

      Elimina

Ti ringrazio per il tuo pensiero. ♡