giovedì 11 aprile 2013

THROUGH THE KEYHOLE #6: Bianca come il latte Rossa come il sangue di Alessandro D'Avenia

• • 
Through the keyhole è una rubrica di consigli letterari. Molto spesso, in libreria o su internet, avvisto titoli interessanti su cui però non mi soffermo molto per mancanza di tempo o dimenticanza. E' un modo per conoscere le vostre opinioni in anticipo e per sapere quindi se il libro in questione vale la pena di essere letto o meno.
• • 

Bianca come il latte Rossa come il sangue
Alessandro D'Avenia

Editore: Mondadori (26 Gennaio 2010)
Pagine: 254
Prezzo€ 19,00
Non è solo un romanzo di formazione, non è solo il racconto di un anno di scuola, è un testo coraggioso che, attraverso il monologo di Leo – ora scanzonato e brillante, ora più intimo e tormentato – racconta cosa succede nel momento in cui nella vita di un adolescente fanno irruzione la sofferenza e lo sgomento --- Leo ha sedici anni: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore di scuola sono uno strazio, i professori “una specie protetta che speri si estingua definitivamente”. Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando sprona gli studenti a cercare il proprio sogno. Leo ha un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l’assenza, tutto ciò che ha a che fare con la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell’amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perché un sogno Leo ce l’ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa. Leo ha anche una realtà, Silvia, una presenza affidabile e serena. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che la malattia ha qualcosa a che fare con quel bianco che tanto lo spaventa, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé, sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande.
• • 

La copertina di questo libro mi ha sempre chiamata, ma io ho sempre resistito. La trovo bellissima, ma la mia forza di volontà è sempre stata più forte del suo richiamo.
Ora, con l'uscita dell'omonimo film al cinema, mi è venuta tanta voglia di leggerlo e, nonostante abbia deciso di farlo al 100%, volevo comunque sapere le vostre opinioni in merito ed in anticipo.
Mi sono fatta un giretto su Goodreads l'altro giorno ed ho trovato tantissime recensioni negative che concordano sul fatto che questo sia un romanzo scritto per la maggior parte come una di quelle citazioni che si possono trovare nei Baci Perugina e che banalizza fino all'estremo il concetto di "adolescente" di oggi.
Non mi aspetto di ritrovarmi davanti un altro John Green con una versione italianizzata di Colpa delle stelle, ma volevo comunque sapere se valeva la pena leggerlo.
Potrà sembrare un controsenso quello che vi chiedo in quanto ho deciso che lo leggerò lo stesso... ma sono davvero molto curiosa di sapere le vostre impressioni. ^_^

6 commenti:

  1. Personalmente non è uno dei miei libri preferiti. E' sicuramente molto carino,piacevole da leggere e anche toccante,si parla pur sempre di leucemia,ma alla fine non mi ha convinta completamente. Fortunatamente è piuttosto breve,quindi leggerlo non ruba nemmeno molto tempo ;)

    RispondiElimina
  2. Lo leggerò presto!
    Hai vinto un premio:
    http://toccareilcieloconunlibro.blogspot.it/2013/04/liebster-blog-award.html

    RispondiElimina
  3. Non ho letto il film, ma ho visto il film sabato sera!!
    Ti posso dire che il film è carino.

    RispondiElimina
  4. Lo dovrei leggere, però non so...
    Forse vedo prima il film!

    RispondiElimina
  5. A me è piaciuto parecchio, te lo consiglio. Non è un capolavoro della letteratura ma è bellissimo e coinvolgente e merita di essere letto :)

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte per i pareri, lo leggerò sicuramente e vi farò sapere cosa ne penso. :3

    RispondiElimina

Ti ringrazio per il tuo pensiero. ♡