venerdì 11 maggio 2018

Sofia dell'Oceano di Marco Nucci & Kalina Muhova

Ciao a tutti!
Ho letto Sofia dell’Oceano poco tempo fa e avrei voluto parlarvene subito, solo che mi sono resa conto che è quel particolare tipo di lettura per la quale, per quanto ti sia piaciuta, non ti vengono le parole, solo “leggilo e capirai perché mi è piaciuta così tanto”.  Ci tenevo però a far passare Sofia per il blog, quindi eccovi una mini-recensione in cui vi parlo della sua storia e di quanto sia bella.


Sofia dell’Oceano
di Marco Nucci e Kalina Munhova

Tunué  22 Marzo 2018  186 pagine  27,00€  ITA
Sofia ha sette anni, è alta come un portaombrelli, e una strana malattia chiamata Ombra Rossa la tiene lontana dall'aria di città perché vivere troppo potrebbe trasformarla in una corona di crisantemi. Così la bambina, chiusa in una villetta sul mare insieme agli incomprensibili zii, condivide i suoi pensieri con la bambola Veronica, un gattone di nome Meo e l'Oceano, a cui spedisce delle lunghe lettere nella bottiglia chiedendo un vestito rosa, la conoscenza del mondo e dei veri amici. Un giorno l'Oceano risponde inviandole Occhioblu, il Capitano di una ciurma di conigli, ragni, fenicotteri e cavalli marini che la porta in viaggio dentro un sommergibile, per sconfiggere insieme il Principe Malattia e raggiungere i leggendari cristalli guaritori, nascosti nel fondo degli abissi.

My rolling thought
Piantala di voltarti indietro mentre vai avanti, Sofia.
Sofia ha sette anni, è alta come un portaombrelli ed è molto malata, motivo per cui è costretta a vivere con i suoi zii su un’isola sperduta, lontana da tutto e da tutti, per evitare che le sue condizioni si aggravino. I suoi zii sono sempre troppo distratti dagli avvenimenti del mondo esterno per potersi occupare di lei e i suoi unici amici sono il suo gatto nero Meo, la sua bambola Veronica e l’Oceano. Così un giorno Sofia decide di chiedere aiuto all’Oceano e l’Oceano risponde mandando da lei Capitano Occhioblu, che la prende con sé portandola nel suo sottomarino alla volta degli abissi per vivere un’avventura unica e inimmaginabile.
L’avventura di Sofia ha tutti gli elementi caratteristici della più tipica delle fiabe — un’eroina, il suo mentore, spalle animali, un cattivo, il suo adepto, una missione da compiere, tanta magia — ma è influenzata anche da tantissimi prodotti letterari e cinematografici, scrittori, attori e registi, persone, sensazioni e oggetti (gli autori fanno una lunghissima e interessante lista nei ringraziamenti), che la rendono una lettura vicinissima al mondo del lettore e fruibile per tutte le età.
Sofia dell’Oceano è una fiaba moderna. Sofia è un personaggio al tempo stesso fragile ma anche molto forte, ha paura dell’ignoto ma è pronta a sfidarlo. Il suo viaggio nelle profondità dell’oceano funge da rito di passaggio dall’infanzia all’età adulta: affrontando l’ignoto, affronta la sua malattia e la sua solitudine, perché sono le cose difficili che insegnano qualcosa, non quelle facili.


Con parole semplici e immagini dirette, Sofia dell’Oceano riesce a parlare ai più piccoli di malattia e di solitudine, di lealtà e di amicizia, e ai più grandi ricorda come affrontare l’avventura più grande di tutte, la vita. Lancia anche un forte messaggio ecologista, sottolineando il modo in cui l’uomo abbia distrutto ciò che dovrebbe avere più caro a questo mondo: la Terra, la sua casa.
La storia è permeata da un velo di malinconia e da toni fiabeschi che rendono ancor più incisiva la storia di Sofia. I disegni di Kalina Muhova, matite in scala di grigi, sono evocativi e delicati, in particolare colpiscono gli sguardi dei personaggi, intensi e umani. Il lettering in corsivo a mano contribuisce a rendere la storia un racconto fuori dal tempo e gli espedienti visivi per i flashback sono geniali. I testi di Marco Nucci sono poetici ed estremamente comunicativi, c’è la volontà da parte sua di condividere con il lettore verità molto forti e piccole perle di saggezza.
Sofia dell’Oceano è una piccola perla che si fa amare con una semplicità unica.

★★★★
Wonderful. *^*

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie! Risponderò presto al tuo commento. (◠﹏◠✿)