martedì 20 giugno 2017

BOOK RECOMMENDATIONS: Summer Readings ☼

Ciao a tutti!
Torno con un post di consigli letterari, nello specifico letture inerenti al tema ESTATE. Qui sul blog ho tutta una serie di post di consigli letterari legati ad un determinato periodo dell’anno  (primaveraSan Valentino, Halloween, inverno) ma non ne ho mai scritto uno per l’estate; siccome domani è il solstizio d’estate, ho pensato bene di rimediare.
Ho scelto queste letture non solo pensando a cosa mi piace leggere durante l’estate — letture allegre, simpatiche e frizzanti — ma lasciandomi anche ispirare da titoli, trame e copertine. Forse c’è un po’ troppo giallo, non esattamente il mio colore, ma direi che questi libri tutti insieme fanno una bella figura e riflettono in pieno questo periodo dell’anno.


SUMMER DAYS & SUMMER NIGHTS di AA.VV • Una raccolta di racconti ambientati in estate. L’ho scelta perché i racconti non sono molto lunghi e quindi ottimi da leggere tra un’avventura e l’altra. Ne ho parlato nel dettaglio QUI.

SECOND CHANCE SUMMER di Morgan Matson • Adoro Morgan Matson, lei è la Regina dell’Estate. Tutti i suoi libri sono ambientati in questo periodo dell’anno e sono troppo, troppo carini. Ho scelto questo titolo in particolare perché è l’unico a non essere stato tradotto ancora in italiano e perché è il mio preferito (ma anche perché compare la parola summer .__.). Ho dedicato un intero post ai libri di Morgan Matson, potete trovarlo QUI.

LOLA AND THE BOY NEXT DOOR di Stephanie Perkins • Lola è una personcina allegra, esuberante e frizzante, quasi la personificazione dell’estate! Poi è alle prese con un ragazzo di nome Cricket, e cosa si sente le notti d’estate? Il frinire dei grilli, esatto. QUI potete leggere la recensione ai libri di questa serie.

I’LL GIVE YOU THE SUN di Jandi Nelson • Copertina gialla, un grande sole al centro. I’ll Give You the Sun (Ti darò il sole) è un libro stupendo, da leggere comunque indipendentemente dal periodo dell’anno. QUI ne ho parlato molto cercando di spiegarvi il perché. Non dimentichiamo che è stato eletto come romanzo vincitore del Premio Mare di Libri 2017, l’unico riconoscimento letterario assegnato da una giuria di dieci fortissimi lettori tra i 14 e i 16 anni che premiano il miglior romanzo per ragazzi. Vi consiglio di fidarvi di loro.

L’EVOLUZIONE DI CALPURNIA di Jacqueline Kelly • La storia di Calpurnia inizia d’estate e finisce in inverno, un romanzo che parla di crescita, sogni, speranze e di trovare il proprio posto nel mondo nel Texas del 1899. Anche per questo libro non mi sono risparmiata e tutte le mie parole d’amore potete leggerle QUI.

STARDUST di Neil Gaiman • Stardust è uno tra i miei libri preferiti di Neil Gaiman. Le atmosfere da fiaba unite al talento di questo scrittore la rendono una lettura adatta alle sere d’estate… che poi è una storia ambiantata in Ottobre è un dettaglio trascurabile, vero?!


Queste sono le sei letture che mi sono venute in mente e che quindi vi propongo! Fatemi sapere nei commenti se anche voi avete dei consigli da darmi, se avete letto qualcuno di questi libri e cosa ne pensate. A PRESTO!

3 commenti:

  1. Tra questi non conosco soltanto L'evoluzione di Calpurnia, ma mi informerò. Lola and the boy next door è ADORABILE, uno dei miei romance YA preferiti di sempre. Mi manca solo il terzo volume di questa trilogia, che magari recupero proprio quest'estate. La Matson è entrata a far parte delle mie autrici preferiti e conto proprio di leggere al più presto Second Chance Summer, l'unico che mi manca!
    I'll give you the sun è uno di quei libri che appena sarà nelle mie mani leggerò all'instante perché mi ispira TROPPISSIMO.
    Sto pensando di dare anche una chance a Summer days & summer night, nonostante non ami i racconti e nonostante non abbia mai finito di leggere l'altra raccolta di racconti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo della Perkins non è ancora stato tradotto dalla DeA, giusto? :/ Cosa stanno aspettando!?
      Oh, sì, la Matson è fantastica e vorrei un suo nuovo libro ogni anno da leggere in estate *w* sarebbe meraviglioso.
      Ahahah, capisco per i racconti! Anche io ho un rapporto amore-odio con loro: alcuni vorrei che diventassero romanzi per quanto mi sono piaciuti, altri o non li capisco o sembra che manchino di qualcosa. :/ E parla una il cui scrittore preferito è Poe. o.ò

      Elimina
    2. Nope :c comunque mi sa proprio che lo leggerò in inglese.
      ecco, è quello il problema. Alcuni sono troppo "incompleti" e non mi dicono nulla :c

      Elimina

thank u.
i love reading your rolling thoughts.♡