venerdì 6 novembre 2015

BLOGTOUR: Il Segreto della Crisalide di Denise Aronica - Tappa #5


HELLO, LOVELY READERS!
Oggi sono contentissima di poter ospitare una tappa del Blogtour dedicato all'uscita de Il Segreto della Crisalide di Denise @ Reading is Believing. La mia è la penultima tappa, quindi se vi siete persi le puntate precedenti o siete rimasti interessati/incuriositi da questo post, vi consiglio di recuperarle (i link alla fine del post). c:


Il Segreto della Crisalide
di Denise Aronica

Autopubblicato • 9 Novembre 2015 • 330 pagine • 0,99 € • ITA
Sono passati quasi nove mesi da quando i genitori di Olivia sono morti, ma lei non è ancora riuscita a farsene una ragione. Sa di non essere pronta a passare oltre e a lasciarli andare per sempre e non intende sforzarsi per farlo, così trascorre le sue giornate a tenere il conto del tempo che passa in modo maniacale, imbrattandosi il braccio con un pennarello, chiusa nella sua nuova camera a casa dei nonni, a leggere fino a dimenticarsi di tutto il resto. Nemmeno per Max, il suo fratellino di otto anni, è semplice riuscire a fare breccia nella solida armatura che Olivia ha costruito tutto intorno a sé e anche i nonni, pur sforzandosi di non darlo a vedere, non potrebbero essere più preoccupati per lei, che si rifiuta persino di parlare con uno psicologo. Sarà per via della sua reticenza e testardaggine a rifiutare qualsiasi tipo di sostegno che nonna Margherita prenderà una decisione drastica. Olivia sarà costretta a frequentare per un paio di mesi una sorta di centro estivo molto particolare, gestito da un’amica di vecchia data di sua madre, in cui un’equipe di specialisti si occupa di aiutare adolescenti affetti da dipendenze comportamentali. Proprio lì al centro, grazie alla compagnia di Daniel, un nerd dipendente dai videogiochi, e di Andrea, una ragazza viziata, volubile e misteriosa, Olivia riuscirà finalmente a lasciarsi andare e ad aprire un po’ il suo cuore. Il dolore per la sua terribile perdita però, continuerà ad assillarla, soffocando sul nascere ogni più piccolo sprazzo di felicità. Olivia sarà così costretta a rendersi conto che dovrà iniziare a lottare con tutte le sue forze per riuscire ad avere di nuovo il controllo sulla sua vita prima che sia troppo tardi.
In questa tappa, mi è stato affidato il compito di presentarvi un ESTRATTO IN ANTEPRIMA. Ho avuto la possibilità di leggerne due, e alla fine ho scelto quello che avrei voluto leggere io. Spero di aver fatto la scelta giusta. èwè


εїз εїз εїз
«E tu invece? Tu come te la passi?»
Vorrei dirle che non mi va di parlarne come faccio sempre quando è la nonna ad aprire l’argomento, ma ho il sospetto che Veronica non si accontenterebbe di essere liquidata tanto in fretta. In fondo far parlare la gente è il suo lavoro.
Faccio un sospiro rassegnato mentre cerco di riordinare le idee senza troppo successo.
«Non lo so» rispondo infine. Non ho idea di cosa si aspetti che dica. Non so qual è la risposta giusta da dare. «Per lo più cerco di tenermi occupata per non essere costretta a pensare.»
«Non ti senti a tuo agio a ripensare ai tuoi genitori?»
«No, non si tratta questo. È solo che preferisco far finta che non sia mai successo nulla. Pensarci mi fa stare male, mi sento come se venissi risucchiata in una sorta di enorme buco nero dal quale non posso uscire. Odio dovermi sentire così. Lo odio» confesso di getto, lasciandomi sfuggire cose che non mi sono mai nemmeno permessa di pensare.
Veronica mi guarda, gli occhi pieni di un’emozione che non sono sicura di riuscire a identificare. Malinconia, forse.
«So che non è quello che vorresti sentirti dire, Liv, ma tenerti tutto dentro come stai facendo non è il modo giusto di affrontare la tua perdita.»
«La mia perdita?» La interrompo prima che possa continuare con la predica. Non riesco a reprimere una risata isterica. «La mia perdita» ripeto, scuotendo la testa. «Veronica, io non ho perso qualcosa. Non ho smarrito un vecchio calzino, né le chiavi di casa o il buon senso. Perdere qualcosa, per definizione, implica anche la possibilità che quel qualcosa possa essere ritrovato – se non da noi magari da qualcun altro – ma i miei genitori non si sono persi, sono morti. Se ne sono andati per sempre e non c’è la benché minima possibilità che possano tornare o che io possa ritrovarli. La mia non è una semplice perdita, è molto di più.»
εїз εїз εїз

CALENDARIO DEL BLOGTOUR

27/10 TAPPA #1 Il Cibo della Mente ›› Presentazione del libro e incipit
30/10 TAPPA #2 Dreaming Fantasy ›› Presentazione dei personaggi
02/11 TAPPA #3 Briciole di parole ›› Recensione in anteprima
04/11 TAPPA #4 Sweety readers ›› Intervista all'autrice
06/11 TAPPA #5 She was in Wonderland ›› Estratto 
09/11 TAPPA #6 Denise Aronica Autrice ›› Annuncio vincitori giveaway

PREMI & REGOLE
I premi in palio sono:
Per partecipare al blogtour dovete obbligatoriamente:
  • seguire la pagina Facebook dell'autrice;
  • essere lettori fissi dei blog che ospitano le varie tappe;
  • lasciare un commento a ogni tappa del tour (queste opzioni le trovate nel form come facoltative, ma son state messe in questo modo solo per aiutarvi con la compilazione, al momento di fare l'estrazione, sarà controllato che il vincitore abbia commentato tutto).
E poi, potete, a vostra discrezione:
  • condividere il banner e i link alle tappe del tour sui social e sui vostri blog (potete inserire un link al giorno nel form);
  • aggiungere il romanzo sui vostri scaffali Goodreads.

8 commenti:

  1. Bellissimo questo estratto, sono sempre più curiosa di scoprirne di più leggendolo!!! ^_____^

    RispondiElimina
  2. Che bello l'estratto, mi è piaciuto molto! ottima scelta tranquilla ;) si sente proprio il dolore di Olivia per la morte dei suoi genitori

    RispondiElimina
  3. Un estratto davvero bello! Fortunatamente mancano pochi giorni all'uscita *-*

    RispondiElimina
  4. ...bellissimo estratto...direi che hai scelto più che bene! Non ci resta che aspettare il 9!!! *-*

    RispondiElimina
  5. Estratto bellissimo e quindi a questo punto dico solo...non vedo l'ora di leggerlo...

    RispondiElimina
  6. Quest'estratto mi ha fatto venire ancora più curiosità di leggere il libro! La parte finale in particolare mi ha colpita molto... non ho dubbi, lo leggerò sicuramente!!!

    RispondiElimina
  7. mi è piaciuto molto questo estratto, non vedo l'ora di leggerle il libro!

    RispondiElimina

thank u.
i love reading your rolling thoughts.♡