mercoledì 26 agosto 2015

RECENSIONE: Brilleremo tra un milione di soli di Beth Revis

#PROGRAMMARECUPERORECENSIONI PARTE II/V

Avete già letto Brilleremo tra un milione di soli? Volete farlo? Dovete farlo? Avete letto Across the Universe/Io e te oltre le stelle? Pareri/opinioni/pensieri? Volete recuperare questa serie?
Let me know!!

Brilleremo tra un milione di soli
A Million Suns di Beth Revis

Editore: Piemme Freeway (7 Luglio 2015)
Pagine: 383
Prezzo: € 18.50
Sono passati tre mesi da quando Amy è stata risvegliata dal suo sonno di ghiaccio: ormai sta dimenticando com'era vivere sulla Terra e ovunque guardi vede solo le pareti di metallo della nave spaziale Godspeed. Ma forse c'è una speranza: adesso è Elder ad avere il potere. II ragazzo che ormai ha imparato a conoscere, di cui si fida e per cui non può negare di provare una forte attrazione. Ed Elder è un capo molto diverso dai precedenti: non vuole più mentire agli abitanti della nave. Ci sono ancora molte verità, però, che lui per primo non conosce e che aspettano di essere dette: quanto monca davvero prima di atterrare su Terra-Centauri? E cosa è successo durante l'Epidemia che ha decimato gli abitanti della nave? Elder e Amy dovranno scoprire insieme il segreto che si nasconde tra le pareti della Godspeed. Mentre a ogni passo rischiano di accendersi focolai di rivolta sulla nave, e anche se il loro amore rischia di distrarli dai pericoli che li circondano...

My rolling thought
silenzio

e stelle
Dopo 2 anni, 9 mesi e 6 giorni (se i miei conti sono giusti o.ò) torno a parlarvi della serie Across the Universe di Beth Revis, nello specifico del secondo volume di questa trilogia, A Million Suns o il nostro Brilleremo tra un milione di soli.
Across the Universe o il nostro nuovo Io e te oltre le stelle mi era piaciuto davvero tanto, ma, poiché è passato un bel po’ di tempo da quando ho letto Across the Universe, la mia preoccupazione più grande era quella di non trovare più la storia interessante come la prima volta, che ai miei occhi avesse perso il suo fascino (oltre a non ricordare dettagli importanti delle vicende), perché dopo quasi tre anni di letture le aspettative si fanno sempre più alte, e forse ciò che ci è piaciuto da impazzire tempo fa, ora è solo una storia carina e niente più.
(NON) SPOILER: Brilleremo tra un milione di soli mi è piaciuto.
Non esiste un lato non spoileroso da cui partire per parlarvi di questo libro: personaggi? COMPLICATO; storia? ALLARME ROSSO.
Iniziamo con questo: la serie di Beth Revis è interessante perché racconta di qualcosa su cui tutti noi abbiamo fantasticato almeno una volta nella nostra vita: Cosa succederebbe se la Terra si rendesse inaspettatamente inospitale e l’unica soluzione fosse quella di imbarcarsi su una nave spaziale alla volta di una nuova casa? Niente alieni, niente battaglie, nessuna ambientazione distopica; si parte, e basta. E improvvisamente: Cosa succederebbe se qualcosa durante il viaggio andasse storto? Se i calcoli fossero sbagliati? Se solo pochi lo sapessero e tutto venisse taciuto e nascosto alla normale popolazione della nave? Questo è quello che chiamano SCI-FI, ma sci-fi o no, è una situazione più che plausibile.
La trama di Brilleremo tra un milione di soli si potrebbe riassumere come una grandissima caccia al tesoro. Il premio finale? La verità. L’unico ostacolo? Il tempo.
La lettura di questo nuovo frammento di storia mi ha elettrizzata: il lettore è coinvolto in prima persona nella risoluzione dei misteri, ha tutti gli indizi necessari e più va avanti, più ne accumula altri; è tutto sotto i suoi occhi, i nostri occhi! È un libro altamente coinvolgente per quanto riguarda i fatti, attivo, e proprio per questo motivo impossibile da mettere giù. I misteri che si accumulano si intrecciano a questioni etiche e morali che mettono in contrasto i vari personaggi; le relazioni si muovono sul filo del rasoio, e forse il prezzo per scoprire la verità è quello di prendere decisioni che potrebbero sembrare folli agli occhi della maggioranza, ma che in una situazione critica si rivelano per la maggior parte delle volte quelle più efficaci.
Forse i personaggi di Amy e di Elder sono la parte più difficile da capire in questo libro. Si comprende la posizione critica in cui si trova Elder, il suo ruolo nel dover portare avanti la Godspeed con tutti i suoi misteri e al tempo stesso occuparsi della sua popolazione e rassicurarla; si percepiscono la sua paura, la sua frustrazione e la sua ansia, ma fino ad un certo punto. Lo stesso vale per Amy: a me lei non è dispiaciuta, ma sia lei che Elder sembrano immersi in una dimensione oscura e negativa tutta loro da cui spesso non riescono ad uscire. È più facile entrare in sintonia con i personaggi secondari, con loro si è il più delle volte disconnessi. Aspetto positivo? Le questioni amorose non risucchiano la trama.
Il mio giudizio complessivo per Brilleremo tra un milione di soli è più che positivo. Mi è piaciuto, la storia l’ho adorata, e mi ha reso felice sapere che, a distanza di tempo, questa serie mi ha entusiasmato come la prima volta. Se avete letto il primo volume, vi consiglio di proseguire; se siete indecisi se iniziare la serie, vi consiglio di leggere il primo volume: ho ancora la pelle d’oca per alcuni passaggi che ricordo ancora bene.
Se siete alla ricerca di una storia d’amore appassionata in una situazione critica, qui non la troverete; ma se siete alla ricerca di una storia coinvolgente e che faccia riflettere, questa serie fa per voi.

★ ★ ★ ★ ☆ +
Awesome! :D

4 commenti:

  1. Lessi Across the universe quando uscì 3 anni fa, e mi piacque tantissimo! Ovviamente ci rimasi male quando seppi che era stata sospesa (che novità) ma ogni tanto le CE fanno i miracoli e quando perdi la speranza, ecco che continuano magicamente la serie... peccato per queste cover che non mi piacciono proprio per niente -.- infatti, al momento per quanto voglia leggere il secondo, sono restia proprio perché i miei occhi si rifiutano di guardare quelle copertine... Forse sarò fissata xD ma proprio non mi scende giù la scelta che hanno fatto... Erano così belle le prime originali *^* Anyway, se mai mi passerà quest'avversione lo prenderò al volo! Ma forse è meglio aspettare che la saga sia realmente conclusa, non si sa mai gli gira di nuovo di bloccarla x'D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste nuove cover sono mostruose e non si possono davvero guardare D: e, no!, se ci fanno aspettare altri tre anni per l'ultimo libro non so cosa potrei fare. XD
      Anche a me il primo era piaciuto tantissimo, e sono felice che anche questo qui mi sia piaciuto a distanza di tempo. Te lo consiglio - e lascia perdere le cover!

      Elimina
  2. Complimenti per la recensione! :)

    RispondiElimina

thank u.
i love reading your rolling thoughts.♡