martedì 2 dicembre 2014

READING CHALLENGE: Let's read in English #11 - Novembre + What about next year?

INTRODUZIONE&ISCRIZIONI

Let’s reeecap!
Vi ricordo di commentare lasciando:
  • il titolo e il nome dell'autore del libro;
  • la valutazione (da 1 a 5 stelline);
  • un breve commento senza spoiler in cui esprimete il vostro parere;
  • il link ad una eventuale recensione;
  • le difficoltà che avete incontrato durante la lettura, se ne avete avute.

Veronica's READINGS

Splintered di A.G. Howard || The Darkest Minds di Alexandra Bracken
Fall for Anything di Courtney Summers || The Winner’s Curse di Marie Rutkoski

Novembre è stato un mese f a n t a s t i c o per quanto riguarda le letture in lingua! Ho letto quattro libri e il voto più basso è stato quattro stelline. *w* Ho già avuto modo di parlarvi di queste letture nel wrap-up, quindi ho deciso di concentrarmi maggiormente sull’aspetto linguistico.
Tenendo conto che per me i classici sono “difficili”, Splintered è stata una lettura di difficoltà media. Non è difficile come lettura, ma essendo l’opera di Carroll caratterizzata di per sè da giochi di parole e doppi sensi, ecco, ogni tanto ci si imbatte in queste cose. Anche The Darkest Minds lo considero di difficoltà media per il semplice fatto che è molto lungo e ogni tanto ci sono periodi lenti, quindi può succedere di perdere il filo e avere difficoltà a riprendere se non si è il tipo di lettori-divoratori-di-libri. The Winner’s Curse, mmm… difficoltà nella media! Non richiede molti sforzi, ma la storia ha molti colpi di scena e quindi bisogna capire tutto quello che si sta leggendo. Fall for Anything è la lettura più semplice del gruppo. E la più bella. Leggetelo!

November Readings

Alice in Tumblr-land di Tim Manley [Claudia] - Blue Lily, Lily Blue di Maggie Stiefvater [Claudia, Nymeria] - Daimon di Jennifer L. Armentrout [Valy P.] - Iced di Karen Marie Moning [Sara - Flaming Princess] - Lola and the Boy Next Door di Stephanie Perkins [Valentina] - Maybe Not di Colleen Hoover [cilla] - Perfect kind of trouble di Chelsea Fine [Nymeria] - Stepbrother Dearest di Penelope Ward [Nymeria] - The Traitor, The Son, The Initiate di Veronica Roth [Claudia] - Where she went di Gayle Forman [Valentina] - Where silence gathers di Kelsey Sutton [Nymeria]

* Se il link riporta al post significa che il parere di chi ha letto il libro si trova tra i commenti.

What about next year?
Molti di voi - partecipanti e non - mi hanno chiesto se l’anno prossimo si terrà una nuova RC. Ci ho pensato a lungo e la risposta è no. WAIT-WAIT-WAIT! Non terrò una nuova RC sul blog il prossimo anno per il semplice fatto che non so se riuscirò a starci dietro. Mi sono divertita un mondo quest’anno a gestirla e a conoscere le vostre letture e, sono sincera, mi mancherà, quindi ho pensato ad una soluzione. Una ragazza mi ha proposto già da diverso tempo di aprire un gruppo su facebook per condividere le nostre letture, quindi, prendendo spunto da questo suggerimento ho pensato a questo: nei prossimi giorni *spero* su facebook aprirò un gruppo con lo stesso nome della challenge - LET’S READ IN ENGLISH - in cui ognuno di voi potrà gestirsi autonomamente, prefissandosi gli obiettivi da raggiungere in un documento personale e avendo anche la possibilità di poter condividere pensieri, consigli e suggerimenti - ma anche chiedere aiuti linguistici - con/a tutti gli altri membri. Per il momento ho deciso che il gruppo sarà segreto, ma in realtà non sarà poi così tanto segreto: è segreto perché non voglio disturbatori dell’ultima ora (ovvero gente che passa per caso che spamma senza ritegno alcuno), ma tutti voi siete i benvenuti e vi invito a coinvolgere anche tutti i vostri amici che leggono o vorrebbero iniziare a leggere in lingua. Terminata la challenge qui sul blog il prossimo mese, la pagina in alto relativa alla challenge verrà sostituita con il link al gruppo facebook (per questo il gruppo è segreto-ma-non-segreto), quindi potete unirvi in ogni momento. Non posso creare il gruppo fin da subito perché devo per forza invitare qualcuno e non voglio inviare richieste a persone a caso, quindi se siete interessati scrivetemi una mail e vi mando l’invito - così da poter iniziare a organizzare il gruppo fin da subito. Questo è più o meno a grandi linee tutto quello che ho da dirvi riguardo il prossimo anno. Come sempre, fatemi sapere cosa ne pensate e se avete suggerimenti di qualunque tipo. Anche domande per chiarimenti.
Il prossimo mese ci sarà il recap di Dicembre e sarà anche l’ultimo post. Ci sarà il giveaway finale, in cui spero di poter accontentare tutti voi. c:

Penultimo recap terminato. Aspetto commenti, pareri e letture. :) *HUG*

12 commenti:

  1. *.*
    Mi piace questa cosa del gruppo su FB.
    Mi sa tanto di società segreta *.*
    Mi sa tanto che sto leggendo troppi libri con trame inquietanti e rivoluzionarie. Ok, la smetto x°°D
    Oddio è da mesi in realtà che leggo in lingua quasi automaticamente, sarà il caso di una editoria italiana un pò indietro e zoppicante?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una società segreta di lettori in lingua, LOL!
      Contenta che l'idea ti piaccia, spero di averti... uhm, con noi? Anche se al momento sono solo io. °-° E sempre al momento non è previsto nessun patto di sangue. *eeew*
      Per la domanda finale... ho dato uno sguardo alle uscite del prossimo anno e ci sono solo erotici... erotici... erotici... new adult... erotici. *nope* E sono anche stufa delle serie interrotte. :/

      Elimina
  2. Che peccato, mi sarebbe piaciuto partecipare çwç ad ogni modo mi unirò al gruppo con piacere ^_^

    RispondiElimina
  3. Mi alletta molto l'idea di un gruppo segreto per leggere in lingua ^^
    Credo sia un'ottima idea per scambiarci meglio proposte e consigli, la sfida in se ognuno se la mettere come obbiettivo ma in questo modo è una cosa più rilassata e senza impegni :)
    Conta pure su di me!

    RispondiElimina
  4. Bellissima l'idea del gruppo su facebook! Mi unirò sicuramente *^*

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace tantissimo che il prossimo anno non ci sia più la challenge T.T Adoro questa challenge ed è stata sicuramente quella a cui ho partecipato di più quest'anno. L'idea della "società segreta" è intrigante, la prenderò altamente in considerazione ;)
    Ora passo alle mie due letture di Novembre, poche ma buone ☻

    Titolo: Lola and the Boy Next Door (Anna and the French Kiss,#2)
    Autore: Stephanie Perkins
    Voto: 4 stelline
    Link Recensione: Non ancora disponibile
    Difficoltà: Medio/bassa - in generale una lettura fattibile
    Commento: Questo libro è veramente carinissimo, la Perkins sa come scrivere un bel Young Adult che riesce a scaldare il cuore, con dei personaggi unici e indimenticabili. Mi è piaciuta molto Lola e la sua personalità spumeggiante, anche se non sono riuscita a rivedermi molto in lei, siamo troppo diverse xD Ora sono impaziente di leggere Isla, prevedo belle cose per il gran finale della serie! *-*

    Titolo: Where She Went (If I Stay,#2)
    Autore: Gayle Forman
    Voto: 3 stelline e mezzo
    Link Recensione: Non ancora disponibile
    Difficoltà: Media - Lo stile della Forman è bellissimo da leggere in originale, ma non è dei più semplici. Non lo consiglierei come prima lettura in lingua, ecco xD
    Commento: È stato difficilissimo dare un voto a questo libro, oscillavo sempre tra le 3 e le 4 stelline, alla fine ho optato per un compromesso. Leggere il seguito della storia dal punto di vista di Adam è stato interessante perché adoro questo personaggio e desideravo conoscerlo meglio, ma per me è stato anche devastante. Alcune cose non mi hanno convinta del tutto, mi hanno lasciata arrabbiata e frustrata (un po' come Adam in tutto libro), però la scrittrice è bravissima e ora mi piacerebbe recuperare tutti i suoi libri :3

    RispondiElimina
  6. Prima di tutto: mi mancherà la reading challenge T___T Ma il gruppo di FB mi sembra una buona alternativa :)
    Questo mese è stato un po' moscio perchè mi sono data al recupero letture in italiano... Quindi segno un solo libro T___T

    Titolo: Maybe Not (Maybe #1.5)
    Autore: Colleen Hoover
    Voto: 3 stelline
    Link Recensione: https://www.goodreads.com/review/show/1114234120?book_show_action=false
    Difficoltà: Abbastanza semplice come tutti i libri della Hoover
    Commento: Il libro è ben scritto (come sempre, dopotutto), si legge volentieri, strappa qualche sorriso ed è interessante sapere qualcosa in più su Warren e Bridgette.
    Una storia che consiglio se siete fan della Hoover e avete amato Maybe Someday. Ha poche stelle rispetto alla mia media per la Hoover perchè anche questo, come Ugly Love, non è riuscito a toccarmi benchè fosse lo spin off del bellissimo e per me speciale Maybe Someday.

    RispondiElimina
  7. *Claudia risorge dalle ceneri*

    Titolo: Blue Lily, Lily Blue
    Autore: Maggie Stiefvater
    Voto: 5 stelline
    Difficoltà: discreta, medio/alta
    Commento: L'amore che provo per questa saga è indescrivibile... sento di conoscere personalmente tutti i suoi fantastici personaggi <3 Ogni volta resto affascinata dal modo che l'autrice ha di scrivere e mi ritrovo a leggere più e più volte lo stesso rigo e a perdermi nel suo fantastico mondo fatti di corvi, veggenti e re gallesi.

    Titolo: Alice in Tumblr-land
    Autore: Tim Manley
    Voto: 4 stelline
    Difficoltà: facile
    Commento: In questo piccolo libricino troviamo personaggi delle favole alle prese con i social networks, niente di più esilarante! Le illustrazioni che lo accompagnano poi sono la ciliegina sulla torta!

    Ho letto anche le 3 novelle di Four di Veronica Roth (The Traitor, The Son, The Initiate)
    Non ricordo se valessero o meno.
    Ha tutte ho assegnato comunque 4 stelline, la difficoltà è minima e io di leggere di Quattro non mi annoio mai :3

    Ps Ovvio che mi aggiungerò al gruppo su facebook <3
    E ora corro a recuperare i millemila post che ho in arretrato :P
    :-***

    RispondiElimina
  8. Eccomi che arrivo! :3

    Titolo: Blue Lily, Lily Blue
    Autore: Maggie Stiefvater
    Voto: 5 stelle
    Commento: terzo della serie dei Raven Boys. Da leggere e amare come i due precedenti libri! Non c'è molto da dire se non che la Stiefvater sa come raccontare storia!
    Difficoltà: medio/alta

    Titolo: Stepbrother Dearest
    Autore: Penelope Ward
    Voto: 2 stelle
    Commento: delusione totale. La trama non mi è piaciuta e i personaggi non mi hanno convinta!
    Difficoltà: bassa

    Titolo: Perfect Kind of Trouble
    Autore: Chelsea Fine
    Voto: 3 stelle
    Commento: romance sulla stessa riga del suo predecessore. Personaggi passabili e una trama che nonostante qualche piccola sbavatura regge bene!
    Difficoltà: bassa

    Titolo: Where Silence Gathers
    Autore: Kelsey Sutton
    Voto: 3 stelle
    Commento: mi aspettavo un tantino di più da questo libro, companion di Some Quiet Place che invece ho amato!
    Recensione qui
    Difficoltà: medio/bassa

    RispondiElimina
  9. Finalmente torno ad aggiornare le mie letture!!! *alla buon'ora, Valy* Ho aggiornato le letture da agosto in poi..mamma mia, come ho fatto a rimanere così indietro?!
    A novembre ho letto solo la novella "Daimon" di Jennifer L. Armentrout
    Voto: 4 stelle
    Commento: una lettura molto scorrevole e una buona introduzione alla serie per conoscere Alex, la protagonista e il mondo a cui appartiene (mannaggià a me che non l'ho letta prima di Half-blood! A chiunque voglia cominciare questa serie consiglio di partire prima da questa novella prequel)
    Difficoltà: bassa, l'inglese molto semplice e si capisce benissimo anche sena vocabolario alla mano

    Ps. Nuuu...mi dispiace tantissimo che l'anno prossimo non ci sarà la challenge sul blog :'( però vedrò di iscrivermi al gruppo :)

    RispondiElimina
  10. Negli ultimi due mesi non sono stata brava con le letture in inglese mannaggia... ho letto dell'idea del gruppo...mi piace molto! la trovo più facile e pratica da seguire per avere sott'occhio sempre nuove idee di lettura. Ti manderò presto una mail per partecipare :)

    RispondiElimina
  11. Scusa per il ritardo. A novembre ho letto Iced di Karen MArie Moning.
    Voto: 2.5 stelline su 5.
    LA trama è anche carina, ma i personaggi li ho odiati dal primo all'ultimo e dall'inizio alla fine. Purtroppo diventa una lettura obbligata per proseguire la serie, ma spero che la situazione migliori con Burned che uscirà a gennaio.

    RispondiElimina

thank u.
i love reading your rolling thoughts.♡