martedì 9 luglio 2013

BOOKS IN THE WORLD #16: Ashes on the waves di Mary Lindsay, Something strange and deadly di Susan Dennard, Incarnate di Jody Meadows

Eccomi qui con un nuovo appuntamento di questa rubrica, e quindi con tre nuovi libri da presentarvi. :3 La settimana scorsa la rubrica è saltata perchè stavo studiando come una matta, quindi spero di farmi perdonare con i titoli che ho scelto per voi oggi. Inutile dirvi che vorrei leggerli tutti i tre (la mia wishlist di libri in lingua ha superato quella di libri tradotti da noi); questa rubrica è la mia rovina. XD

• • 

Books in the World è una rubrica in cui parlerò dei libri pubblicati in altri paesi che però non sono ancora stati tradotti da noi. Vi illustrerò le trame dei libri che mi hanno colpito di più e, perchè no, se il titolo vi interessa particolarmente potrei anche leggerlo e recensirlo per voi in attesa di una traduzione italiana.
Le trame sono interamente tradotte da me.
• • 


Ashes on the waves
di Mary Lindsey
Liam MacGregor è maledetto. Inseguito dai lamenti di antiche Bean Sidhes ed etichettato come un demone dagli abitanti di Dòchas, Liam ha accettato che le cose non miglioreranno mai - fino a quando una ricca ereditiera chiamata Annabel Leighton arriva sull'isola e il destino di Liam è cambiato per sempre. Con Anna, Liam trova finalmente la felicità che gli è stata sempre negata; ma i violenti e mitologici Otherworlders, creature che abitano l'isola e il mare tutto intorno, hanno altri piani. Scommettono sul loro amore, testano la sua forza attraverso una serie di crudeli ostacoli. Ma le avversità avvicinano ancora di più Liam e Anna. Frustrate, le creature coinvolgono la coppia in un ultimo rituale - e questa volta non è solo il loro amore in pericolo di essere distrutto. Basato sulla poesia Annabel Lee di Edgar Allan Poe, Mary Lindsey dà vita ad un romanzo gotico spaventoso e bellissimo che glorifica il potere del vero amore.

Something strange and deadly
di Susan Dennard
L'anno è il 1876 e c'è qualcosa di strano e mortale lasciato libero in Philadelphia... Eleanor Fitt ha molto di cui preoccuparsi. Suo fratello è scomparso, la sua famiglia è caduta in disgrazia, e sua madre è determinata a farla sposare con un qualsiasi uomo ricco e giovane. Ma questo è niente in confronto a quello che ha appena letto sul giornale - I morti viventi stanno aumentando in Philadelphia. E poi, in un attacco spaventoso, uno zombie invia una lettera a Eleonor... da suo fratello. Chi sta controllando l'esercito dei Morti ha preso anche suo fratello. Se Eleanor andrà a trovarlo, dovrà avventurarsi nel laboratorio dei famigerati Spirit Hunters, che proteggono la città dalle forze soprannaturali. Ma mentre Eleanor trascorre più tempo con gli Spirit Hunters, compreso il loro esasperante, ostinato, ma bello avventore, Daniel, la situazione diventa disastrosa. Ed ora, non è solo la sua reputazione a barcollare, ma la sua stessa vita potrebbe trovarsi in bilico.

Incarnate
di Jodi Meadows
NUOVA ANIMA Ana è nuova. Per migliaia di anni a Range, un milione di anime si sono reincarnate ancora e ancora, mantemendo le loro memorie e le esperienze delle vite passate. Quando Ana è nata, un'altra anima è scomparsa, e nessuno sà perchè. SENZ'ANIMA Anche la madre di Ana pensa che lei sia una senz'anima, un presagio di cose peggiori a venire, e l'ha tenuta lontana dalla società. Per fuggire dal suo isolamento e capire se verrà reincarnata, Ana viaggia verso la città di Heart, ma i suoi abitanti sono spaventati dal significato della sua presenza lì. Quando i draghi e una silfide attaccano la città, è colpa di Ana? HEART Sam crede che la nuova anima di Ana sia buona e utile. Quando lui la difende, la loro relazione sboccia. Ma può lui amare qualcuno che ha vissuto solo una volta, e i nemici di Ana - esseri umani e creature simili - li lasceranno stare insieme? Ana ha bisogno di  scoprire l'errore che le ha donato la vita di qualcun altro, ma la sua richiesta minaccerà la pace di Heart e distruggerà la promessa di reincarnazione di tutti?
• •  

Il primo titolo, Anshes on the waves (Ceneri sulle onde *^*), è uno stand-alone e riprende la poesia Annabel Lee di Edgar Allan Poe. Non appena l'ho visto su Goodreads me ne sono innamorata; è vero che mi innamoro di qualunque cosa riguardi Poe, ma il titolo e la trama di questo libro mi fanno venire i brividi ed ho aspettative altissime sul suo contenuto. A proposito, avete mai letto Annabel Lee? Se non lo avete mai fatto, leggetela: è un ordine. E' una poesia stupenda, secondo me è la dichiarazione d'amore più straziante e superba che sia mai stata scritta. Anche lei mi fa venire i brividi e gli ultimi versi mi fanno venire i lacrimoni agli occhi. T^T
Passando al secondo titolo, invece, mi viene da esclamare: wow! Oltre ad amare la cover, mi piace l'anno in cui sono ambientate le vicende. 1876 + morti viventi (quindi... zombie!?), questo libro potrebbe piacermi proprio tanto tanto. E poi ci sono questi Spirit Hunters che mi incuriosiscono molto. Something strange and deadly è il primo volume di una trilogia; il secondo, A darkness strange and lovely, uscirà a fine mese (il 23 Luglio).
L'ultimo libro di oggi, Incarnate, ha una trama che più o meno abbiamo già conosciuto grazie ad Hybrid e, dal momento che quest'ultimo mi è piaciuto, mi piacerebbe anche leggere altro su questo argomento. Dei libri della Meadow starei ore e ore a fissare le (e sbavare sulle) cover: nonostante i labbroni della ragazza, i colori e gli elementi utilizzati intorno agli occhi mi piacciono tantissimo. Anche questa volta si tratta si tratta di una trilogia: Asunder è il secondo volume (uscito il 29 Gennaio 2013) e Infinite il terzo (in uscita il 28 Gennaio 2014).
Per oggi è tutto. Avete trovato qualche titolo o elemento che vi incuriosisce nelle trame di questi libri? Avete già avuto modo di leggerli o comunque di conoscerli? Fatemi sapere. >.<

10 commenti:

  1. Ashes on the Waves meriterebbe di essere letto anche solo per il titolo o la cover *-* Non conoscevo la poesia Annabel Lee, ma sono andata a cercarla e devo dire che fa venire i brividi. Io non sono una grandissima amante delle poesie, ma questa è davvero stupenda, devo riconoscerlo!
    Per quanto riguarda gli altri due, ne avevo già sentito parlare sul blog di Juliette mi sembra. Mi ispira soprattutto Something Strange and Deadly, che ha una trama fantastica! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta la poesia, io la amo. ♥
      Spero di leggerli presto questi titoli; una volta smaltita la mia pila li ordino di sicuro. :D

      Elimina
  2. Bellissime segnalazioni...complimenti! Incuriosita ho seguito il tuo consiglio e ho letto la poesia Annabel Lee...da brivido! Il primo libro sembra davvero una storia da ...brivido...appunto!!! Poi sono bellissime anche le cover! Non conoscevo queste tre storie quindi grazie per segnalazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di nulla; amo questa rubrica e mi piace condividere le mie scoperte con voi. ^_^
      In genere vengo colpita prima dalle cover (per l'appunto) e poi ne approfondisco le trama e la "conoscenza". (:

      Elimina
  3. Il primo non lo conoscevo, il secondo e il terzo invece li avevo già adocchiati e mi ispirano parecchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' da diverso tempo che leggo di una probabile pubblicazione italiana di Incarnate, ma fino ad ora ancora niente. :/
      In effetti, facendo una ricerca più accurata, il sito dell'autrice dice che dovrebbe pubblicarlo la Mondadori ma è un pò un mistero. Boooh!

      Elimina
  4. Io voglio tutti i libri di Mary Lindsey *u*
    Something strange and deadly mi attira tantissimo mentre Incarnate lo prenderei anche solo per la cover, una serie dalle cover stupendissime...soprattutto quella del terzo volume *O*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Shattered Souls di Mary Lindsey deve essere carino, ma Ashes on the waves mi ha colpito tantissimo. *O*
      La cover di Infinite è bellissima, tutta piumosa. ♥

      Elimina
  5. i primi due m'incuriosiscono un sacco, specialmente il primo per quella storia di Poe che anch'io adoro infinitamente come te!
    "incarnate" ce l'ho già e la cover è mozzafiatoo woww
    (anche la mia w-list di libri stranieri è più lunga di quella italiana lol)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio vederla anch'io dal vivo la cover di Incarnate, deve essere ancora più stupenda di come appare sul piccì. *O*
      Poe lo amo, non so che altro dire! c:

      Elimina

Ti ringrazio per il tuo pensiero. ♡