lunedì 21 gennaio 2013

BOOKS IN THE WORLD #8: Sweetly e Fathomless di Jackson Pearce

• • 
Books in the World è una rubrica in cui parlerò dei libri pubblicati in altri paesi che però non sono ancora stati tradotti da noi. Vi illustrerò le trame dei libri che mi hanno colpito di più e, perchè no, se il titolo vi interessa particolarmente potrei anche leggerlo e recensirlo per voi in attesa di una traduzione italiana.
Le trame sono interamente tradotte da me.


• • 


Sweetly

di Jackson Pearce
Da bambina, le sorelle gemelle di Gretchen furono prese da una strega nel bosco. Da allora, Gretchen e suo fratello, Ansel, hanno sentito i lunghi rami della foresta della strega incombere minacciosi per far sparire anche loro. Anni dopo, quando la loro matrigna caccia via Gretchen ed Ansel, si ritrovano nell'assonnata Live Oak, nel South Carolina. Sono invitati a stare con Sophia Kelly, una bellissima dolciaria che da vita a magie di zucchero: desideri che creano fiducia, coraggio, e passione.La vita sembra perfetta e Gretchen e Ansel poco a poco dimenticano il loro passato perseguitato -- fino a quando Gretchen incontra Samuel, un affascinante reietto locale . Le racconta che la strega non è andata via -- è in agguato nella foresta, sequestrando le ragazze ogni anno dopo l'infame festival del cioccolato di Live Oak, e sta cercando Gretchen per farne la sua prossima vittima. Gretchen è determinata nello smettere di scappare e iniziare a combattere. Inoltre inizia ad investigare sul mistero della strega e di come sceglie le sue vittime, in più si chiede chi sia il reale mostro.Gretchen è certa di una sola cosa: un mostro sta arrivando, e non andrà mai via affamato.


Fathomless
di Jackson Pearce
Celia Reynolds è la più giovane di tre sorelle e colei con il potere di minor valore. Anne può vedere il futuro, e Jane può vedere il presente, ma tutto ciò che Celia può vedere è il passato. E il passato sembra così insignificante -- fino a quando Celia incontra Lo. Lo non sa chi è. O cosa era. Una tempo umana, ormai è interamente una creatura del mare -- una ninfa, una ragazza dell'oceano, una sirena -- tutti termini troppo graziosi per il mostro senza anima che sa sta per arrivare. Lo si aggrappa ai brandelli della sua vecchia forma, lottando per ricordare il passato, anche se è tentata ti abbracciare la sua oscura immoralità.Quando un ragazzo affascinante di nome Jude cade da un molo nell'oceno, Celia e Lo lavorano insieme per salvarlo dalle onde. Le due fanno amicizia, ma ben presto si trovano a competere per l'affetto di Jude. Lo vuole più di questo. Secondo le ragazze dell'oceano, c'è un solo modo per Lo di riavere indietro la sua umanità- Deve persuadere un mortale ad amorla... e rubargli l'anima.

Il retelling di The Snow Queen di Han Christian Anderson su una ragazza in viaggio per salvare il suo amico di infanzia dopo essere stato catturato e condotto in ostaggio nell'imperdonabile nord uscirà nel 2013.
• • 

La settimana scorsa ho letto Cacciatrici (Sister Red) di Jackson Pearce, una lettura che volevo fare da tantissimo tempo.
Il libro fa parte di una serie di retelling stories, ed oggi vi propongo la trama dei due libri seguenti, Sweetly e Fathomless. Il primo riprende la storia di Hansel e Gretel, mentre il secondo quella della mia adorata Sirenetta. Inutile dire che Fathomless mi incuriosisce più di Sweetly, anche se sono curiosa di vedere come l'autrice giocherà con la trama originale.
La fiaba originale di The Snow Queen non la conosco ma dalla mezza trama del libro della Pearce sembra interessante!
Voi cosa ne pensate? Avete letto Cacciatrici e/o uno di questi due libri in lingua?
Io aspetto la traduzione della Piemme, sperando che non ci metta troppo tempo. >.<

13 commenti:

  1. Ho letto Cacciatrici e mi era piaciuto molto....spero davvero che prima o poi vengano pubblicati anche questi!!!=)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me Cacciatrici è piaciuto abbastanza, devo ancora recensirlo. ^^
      La Piemme mi piace molto come casa editrice, credo che ce li porterà fra non molto. (;

      Elimina
  2. non ho letto Cacciatrici ma le cover sono stupende!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sister red e Sweetly sono fantastiche. *-*
      Peccato che per Fathomless non abbiano fatto una cosa simile!

      Elimina
  3. Cacciatrici è in wish-list da parecchio, ma aspetterò la tua recensione in modo da decidere!
    Anche tu adori Ariel? ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo Ariel. *O*
      Da piccola guardavo sempre la cassetta e me ne sono innamorata. ♥

      Elimina
  4. Non conoscevo questi romanzi. Sono bellissimi *_* Il fatto che riprendono le favole mi piace da morire!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero non li conoscevi? Hai fatto una nuova scoperta allora. :D
      Mi piacciono i romanzi che riprendono le favole perchè sono sempre curiosa di vedere come i rispettivi autori siano riusciti a mescolare tutti gli elemente che le caratterizzano!

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

  6. Ti ringrazio per le belle parole: "elegante" è un aggettivo così lusinghiero che mi riempie di gioia.
    E' un piacere averti tra i miei lettori fissi. Ti seguo da un po', ma non sono solita comunicarlo per il semplice motivo che preferisco mi si scopra autonomamente più che per un cortese rendere. Per tale motivo apprezzo ancora di più la tua presenza qui ed il tuo commento!
    Per quanto riguarda il libro considera che, ad ora ha conquistato il primo posto nella classifica dei miei libri preferiti. Sono state 467 pagine di puro piacere letterario. Scorrono velocemente, ti travolgono, ammaliano, catapultano in un mondo parallelo in cui cogli tutte le metafore nascoste del sogno e le ritrovi nella realtà che vivi!
    Fa parte della trilogia Desdemona uncicesima ma puoi leggere indipendentemente i tre volumi. Io ho preferito cominciare con il secondo perchè, almeno dalla trama, sembrava il meno crudo e dai toni pacati. Il primo parla molto esplicitamente di lussuria e ho ritenuto fosse azzardato iniziarmi all'autrice con un libro di quel genere che poteva, forse, urtare la mia personalità e sensibilità, non che sia bigotta o facilmente scandalizzabile, ma avrei potuto farmi un idea sbagliata di Isabella Santacroce. Tuttavia posseggo già il volume in questione e ben presto lo leggerò, ne seguià la recensione, ovviamente.
    Se deciderai di leggere questa trilogia vorrei conoscere il tuo parere a riguardo.


    http://inadreamspaper.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Domanda: hai già recensito Cacciatrici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mari ti ringrazio anche qui per il commento. :*

      Cacciatrici non l'ho ancora recensito, spero di riuscirci la prossima settimana!

      Elimina

Ti ringrazio per il tuo pensiero. ♡