sabato 29 dicembre 2012

RECENSIONE: Attrazione di sangue di Victory Storm

Buon sabato. ^O^
Eccomi qui con la recensione di Attrazione di sangueCon questo libro inizia la collaborazione del blog con una nuova casa editrice, la Elister Edizioni (qui il loro sito, in cui potete trovare tante curiose informazioni), che propone pubblicazioni nel solo formato digitale. Da amante dei libri in carta e inchiostro è stata un pò una rivoluzione per me ma mi sono riproposta l'obiettivo per l'anno prossimo di allentare i miei pregiudizi ed espandere i miei orizzonti. E poi la trama era troppo curiosa, e quindi non volevo lasciarmelo sfuggire!


TitoloAttrazione di sangue
Autore: Victory Storm
Data di uscita8 Dicembre 2012
Editore: Elister Edizioni
Prezzo: € 6,99
Solo in formato digitale
Nonostante i problemi di salute dovuti a una rara forma di anemia che ha dalla nascita, Vera vive felicemente nella fattoria della zia con il tuttofare Ahmed. La sua vita prosegue tranquillamente tra la scuola, l’amore per un ragazzo e le lezioni di catechismo, finché un giorno il cardinale Montagnard, un uomo misterioso che ha sempre vegliato segretamente su di lei,  muore e subito dopo la sua vita viene stravolta, ritrovandosi a dover scappare e abbandonare la sua casa, Ahmed e la scuola. Portata a Dublino, scopre l’esistenza dei vampiri e che questa sua rara forma di anemia la rende speciale: un’arma da utilizzare contro di essi.  Purtroppo i vampiri hanno ormai scoperto la sua esistenza e intendono ucciderla. Tra questi c’è Blake, uno dei vampiri più antichi e con particolari poteri che lo rendono invulnerabile. Vera non ha tempo di riflettere su ciò che ha appena scoperto che Blake la trova e la rapisce con l’intenzione di scoprire come salvare la sua specie dalla ragazza. Tuttavia i suoi piani si rivelano più ardui del previsto, soprattutto a causa dell’inspiegabile e reciproca attrazione che inizia a provare per Vera. Proprio quest’attrazione lo convincerà a suggellare un Patto d’Unione con lei, in grado di legarli per l’eternità. Purtroppo il Patto rimane incompiuto e Vera ritorna da sua zia, che per proteggerla la nasconde nel castello di Melmore, un collegio posto su un frammento della croce di Cristo che vieta ai vampiri di avvicinarsi, ma quando Vera inizierà a crearsi una nuova vita, ecco che Blake ritorna a reclamarla. Vera sarà pronta a concludere il patto d’Unione? Riuscirà ad arrivare al cuore di Blake così chiuso ai sentimenti? Ma soprattutto, riuscirà a scoprire cosa si nasconde dietro alla propria nascita che la rende così speciale e che la spinge inesorabilmente verso Blake in una strana... attrazione di sangue?

My rolling thought
La mia vita si era infranta solo un mese prima e ora non sapevo più chi ero e cosa fare. Tutto era cambiato.
Vera ha 17 anni e vive con sua zia Cecilia e Ahmed il tuttofare in una fattoria nella campagna irlandese. E' una ragazza come tante altre, allegra, vivace, con la lingua un pò troppo lunga, un'insufficienza in biologia e una cotta che dura da anni per Kevin, un ragazzo di sei anni più grande di lei che la tratta sempre con modi gentili e carini. Non è una ragazza molto popolare, ed ogni giorno deve fare i conti con le ragazze della sua scuola che la prendono di mira per il suo colorito pallido e un pò smorto, che la fa assomigliare ad Emily la Sposa Cadavere. Il motivo di questo suo pallore deriva da una forte anemia di cui soffre fin da quanto era bambina e che la costringe a mangiare carne in grande quantità e ad assumere periodicamente delle dosi di sangue animale, oltre ad evitare ogni sorta di sforzo fisico. Le giornate di Vera trascorrono tranquille, tra battibecchi con Patty Shue, corse per non perdere il bus e merende con padre Dominick, un sarcedote a cui è particolarmente affezionata fin da bambina, almeno fino a quando non è costretta a scappare. Qualcuno di molto pericoloso ha scopero la sua esistenza ed è intenzionato ad usare le sue peculiarità per raggiungere i propri obiettivi.

Attrazione di sangue è un libro semplice e ben scritto, che si legge in un pomeriggio o due, e che sa coinvolgere il lettore ed accompagnarlo fino all'ultima pagina per soddisfare la sua sete di sangue curiosità per quanto riguarda le sorti di Vera e del bel vampiro Blake.
Nonostante l'autrice abbia deciso di scrivere questa storia sotto l'influsso dell'ormai ben nota saga della Meyer (ce lo confessa lei stessa in prima persona), non trovo proprio nulla da ridere sulla trama o sulla sua struttura, forse solo qualche inevitabile clichè che compare qua e là e qualche ripetizione, ma che comunque non vanno a sminuire l'effetto ipnotico che si produce fin dalle primissime pagine.
La storia si apre con Vera che si ritrova rinchiusa - suo malgrado - nel castello/collegio di Melmore, al riparo da coloro che apparentemente sono interessati a lei per scopi del tutto malvagi. Da qui inizia un lungo flashback sulle vicende che sono accadute solo 40 giorni prima e che interessano la prima parte del romanzo.
Dopo essere fuggita con sua zia Cecilia e padre Dominick, Vera inizia a fare delle scoperte sconvolgenti su se stessa e sulla sua esistenza che le sono state tenute nascoste per lungo tempo ma, una volta a Dublino, la ragazza viene rapita dal bellissimo e potente vampiro Blake che la tiene prigioniera nel suo loft per due giorni. Nonostante i modi scontrosi dei due, tra di loro nasce una forte attrazione che deriva in gran parte dal particolare odore che Vera emana e da cui Blake si sente innegabilmente attratto. Sotto consiglio di Jack Marley, Blake decide quindi di intraprendere il Patto d'Unione con Vera, che legherà indissolubilmente le loro esistenze e le loro anime, ma purtroppo non viene portato a termine.
Condotta in salvo nel castello di Melmore, la narrazione riprende il suo regolare corso. Vera fa amicizia con la sua compagna di stanza ed altri ragazzi, in particolare Zack, che le fanno trascorrere in allegria i suoi giorni di reclusione, allegerendo l'aria rigida e pesante fatta di regole ed imposizioni della Madre Superiora, che non soffre particolarmente il comportamento di Vera. Tra Zack e Vera inizia a nascere qualcosa, ma ogni notte il ricordo di Blake si fa sempre più insistente, fino a quando, improvvisamente e inaspettatamente, Blake fa la sua comparsa, e tra litigi ed incomprensioni, la loro attrazione si fa sempre più forte. Fatta uscire Vera dal collegio per le vacanze di Natale, la trama si fa più 'attiva': le scoperte di Vera sulla propria natura e sulle proprie origini si fanno sempre più numerose e sconvolgenti, ed ora tocca a lei salvare Blake dalle mani di coloro che, per anni, si sono interessati a lei apparentemente con buone intenzioni, sorvegliandola da lontano.
La fine mi fa pensare ad un continuo, ma purtroppo in rete non sono riuscita a trovare informazioni sulla serie o sulla sua autrice. E' un peccato perchè, pur non brillando per eccezionalità o per uno stile particolare, è un romanzo nella media che può tranquillamente evolversi ed assumere risvolti curiosi e/o interessanti. Le basi ci sono e i tutti i personaggi sono ben caratterizzati.
Forse per chi cerca letture di un livello un pò più alto e non ne può più di storie sui vampiri non è proprio il caso che legga questo titolo, ma per le più romantiche e assetate di sangue storie da far battere il cuore consiglio di non farselo scappare.

27 commenti:

  1. Mi sembra interessante. Credo che ci farò un pensierino :)
    Bella recensione, comunque ;)

    RispondiElimina
  2. Bella recensione! Anche se i vampiri mi sono antipatici :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, mi sono accorta che anch'io ho letto pochissimi libri sui vampiri. Non è che mi stiano antipatici ma boh, sarà l'effetto post-Twilight che a me ha colpito al contrario! ^^"

      Elimina
    2. a me al contrario i vampiri mi hanno fatto innamorare di questa nuova specie.... ho cominciato con "Implosion" e non mi sono più fermata.... questo l'ho letto in due giorni e anche Blake è entrato nel mio cuore!!!! sono pochissimi i libri che mi hanno fatto questo effetto!!!!! tra questi c'è proprio "attrazione di sangue"!!!!

      Elimina
    3. a me al contrario i vampiri mi hanno fatto innamorare di questa nuova specie.... ho cominciato con "Implosion" e non mi sono più fermata.... questo l'ho letto in due giorni e anche Blake è entrato nel mio cuore!!!! sono pochissimi i libri che mi hanno fatto questo effetto!!!!! tra questi c'è proprio "attrazione di sangue"!!!!

      Elimina
  3. Non so cosa c'è nella trama di questo libro, ma mi attira troppo *_* Se non fosse stato per il tuo blog non l'avrei mai scoperto, quindi grazie!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora hai avuto anche tu la stessa impressione?! *O* io ho dovuto leggerlo per forza, dopo averne letto la trama!

      Elimina
    2. Siiii!!! C'è qualcosa di magnetico *o* Sento che mi farà avere un bel batticuore durante la lettura ed io non posso resistere ad una storia così ^_^

      Elimina
    3. Spero che non ti deluda a questo punto! ♥

      Elimina
    4. Sì, in effetti, lo spero anche io ;-)

      Elimina
  4. Ci sto riflettendo... Però mi servirebbe proprio una lettura leggera! ^_^

    RispondiElimina
  5. Mi hai convinta! Messo in wishlist! :D

    RispondiElimina
  6. Per ora il prezzo di questo romanzo mi blocca un bel po' -specialmente per la sottoscritta che ha la fissa di non pagare più di 4-5 euro per un ebook- però vediamo in futuro. Di sicuro prima o poi lo leggo**, mi hai decisamente messo troppa curiosità. Grazie per avermi fatto scoprire questo libro[:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmm, hai ragione: a volte vedo dei prezzi allucinanti per un ebook - circa la metà della versione cartacea. Allora penso che la mia mania per il cartaceo non sia poi così tanto assurda. O.O"
      Però dai, quando ti avanza qualche soldino potresti farci un pensierino!

      Elimina
  7. quasi quasi ci faccio un pensierino!!! effettivamente alcuni e-book sono molto cari, a questo punto convengono i cartacei!!!

    RispondiElimina
  8. Mi hai convinto :D
    Lo leggerò e se mi piacerà passerò a ringraziarti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmm, sai... sto leggendo parecchi pareri negativi a riguardo. A me non è parso tanto male, ma non so se potrebbe piacerti, ad essere sincera. :/

      Elimina
  9. bello bello bello...... adoro tutto ciò che che riguarda i vampiri!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quanti commenti mi hai lasciato. xD
      Beh, si: se si è appassionati di vampiri questo romanzo è perfetto. (:

      Elimina
  10. concordo con tutto ciò che hai scritto :) e spero che sia in programma un continuo.. visto il finale! punti aperti ce ne sono.. riusciranno a creare la confederazione della salvezza come voleva montagnard? come reagiranno quelli dell'ordine della croce insanguinata? come si scontreranno vampiri-ordine-confederazione e chi vincerà? e poi sono proprio curiosa di sapere qualcosa in più su blake e vera ora che hanno concluso il loro patto di sangue!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh beh si, finisce un pò bruscamente un molte domande rimangono ancora in sospeso... purtroppo non riesco a trovare nulla di nulla a riguardo, nè sull'autrice nè sul romanzo.

      Elimina
  11. scusate io vorrei trovare il PDF del libro ma non lo trovo da nessuno parte....e non me lo fa comprare
    qualcuno mi potrebbe inviare il link dove posso trovare il libro? per piacere

    RispondiElimina
  12. Ora l'e-Book è in offerta con l'uscita del seguito: Confederazione di sangue e ora l'ultimo capitolo che chiude la trilogia Promessa di sangue.

    RispondiElimina

Grazie! Risponderò presto al tuo commento. (◠﹏◠✿)